La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 22 settembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Portalettere di Brossasco muore improvvisamente

Dino Barra, 61 anni, ex amministratore comunale

Dino Barra

Dino Barra

Brossasco – Cordoglio in valle Varaita per la morte improvvisa di Bernardo (“Dino”) Barra, conosciuto portalettere, a 61 anni di età. Si trovava a Sanfront, dove ha accusato un malore improvviso: trasportato all’ospedale Santa Croce, è mancato. La madre di Dino, Mariuccia, era una cuoca strepitosa: indimenticabili le “ravioles” e le “acciughe con il bagnetto” che cucinava nella piccola e tipica  osteria di San Sisto di Gilba. La vita di Dino Barra (che era stato anche consigliere comunale a Brossasco) non era stata facile: da giovane aveva perso la moglie ed era rimasto con i due giovani figli da crescere. Dino Barra lascia i figli Livio e Barbara con Daniele, il fratello Franco con Sabrina, Patrizia e parenti tutti. I suoi funerali si svolgeranno martedì 10 luglio alle 16 nella parrocchiale di Brossasco, partendo dal Santa Croce di Cuneo alle 15. Il rosario questa sera (lunedì) al Santa Croce di Cuneo alle 18 e in parrocchia a Brossasco alle 20.30. Poi la sua salma riposerà nel cimitero di San Sisto di Gilba.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.