La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 16 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La carovana di artisti partita da Cuneo alla volta di Nizza

Iniziato il percorso “Terract - Attraverso le Alpi un cammino da Cuneo a Nizza”, prima tappa Robilante

La Guida - La carovana di artisti partita da Cuneo alla volta di Nizza

Cuneo È partita questa mattina lunedì 2 luglio alle 8,30 dal Municipio di Cuneo percorrendo tutta via Roma la carovana di  “Terract – Attraverso le Alpi un cammino da Cuneo a Nizza” che arriverà a Nizza il 10 luglio. Gimmi Basilotta e Marina Berro della Compagnia Il Melarancio si sono trovati con Isacco Basilotta, Gaia Marlino e altri per iniziare il cammino con due asini e una mula.
La carovana toccherà giorno dopo giorno Robilante, Limone Piemonte, Tenda, St Dalmas de Tende, Saorge, Breil sur Roya, Sospel, L’Escarène fino a Nizza: 140 chilometri in 9 giorni. Una comunità in lento movimento sulle strade e sui sentieri delle valli Vermenagna e Roia, che incontra e accoglie la gente, intreccia e condivide pensieri ed emozioni, ricerca e raccoglie tracce, testimonianze, storie, oggetti e brandelli di memoria del territorio. Ogni sera nei paesi, a fine tappa, ci sono momenti di festa con racconti e musica per continuare a stare insieme anche dopo aver camminato. “Territorio, racconto e comunità” sono le tre parole chiave di Terract, un progetto di valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggistico italo-francese, aperto a tutti, perché tutti ci possono partecipare grazie a un servizio gratuito per il trasporto di tende e bagagli. Ogni mattina la partenza è fissata alle 8,30 davanti ai Municipi dei vari paesi e dodici ore dopo, ogni sera, alle 20,30, ci sarà il momento di ritrovo per stare insieme, scambiarsi racconti e raccogliere storie locali, ascoltare musica o assistere a piccoli stralci di performance teatrali. Si può partecipare camminando ma anche portando un oggetto, un simbolo, una storia, qualcosa di bello ed importante che parla del patrimonio naturale e culturale della propria terra, per condividerlo con altri.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.