La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 17 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cgil, sbloccare i contratti nella sanità privata

Dopo i risultati ottenuti nel pubblico, il sindacato guarda anche al privati per sanità e socioassistenziale

La Guida - Cgil, sbloccare i contratti nella sanità privata

Cuneo – Anche dalla Granda la Cgil torna a sottolineare l’importanza di sbloccare i contratti nazionali nella sanità e nel socioassistenziale nel privato, dopo aver ottenuto risultati per la sanità pubblica: l’organizzazione sindacale, attraverso la segreteria provinciale Funzione Pubblica Cgil, ribadisce che “i dipendenti della sanità privata sono fermi al palo dal 2010 mentre per i lavoratori delle cooperative sociali e quelli delle case di riposo private il blocco risale al 2012. Le politiche di taglio alla spesa sanitaria e assistenziale, riforma Fornero, Jobs-Act, leggi regionali sul minutaggio assistenziale, insufficiente, unite a scelte imprenditoriali volte esclusivamente a ridurre il costo del lavoro e aumentare i carichi di lavoro, stanno determinando una situazione di estrema criticità del settore che non può più essere ignorata. Come Fp-Cgil denunciamo da anni gli effetti nefasti di queste scelte dannose per i cittadini e per i dipendenti del settore, oggi riteniamo che la misura sia colma e sia necessario il rinnovo dei contratti di settore che da troppo tempo si attendono”.
I sindacati minacciano forme di mobilitazione e di stop ai servizi, oltre a rivolgersi a parlamentari e consiglieri regionali “affinché intraprendano iniziative utili a sbloccare i tavoli di trattativa per il rinnovo dei contratti”.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.