La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 19 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“C’è Fermento” a Saluzzo

Da giovedì 21 a domenica 24 ritorna il salone della birra artigianale nell’ex caserma Musso

La Guida - “C’è Fermento” a Saluzzo

Saluzzo – Ritorna il salone delle birre artigianali “C’è Fermento”, tra il 21 e il 24 giugno. Confermate la location, i cortili della ex caserma Musso di piazza Montebello, il bicchiere di vetro e il gettone griffato. La prima novità è che quest’anno il salone si farà multimediale, con maxi schermo su cui verranno proiettati video di gruppi musicali, interviste ai birrai e immagini dalla sala. Ogni sera ci sarà un dj diverso. Giovedì 21 Marco Marini, venerdì 22 Analogic Juice dj con vinili Uk Garage, sabato 23  dj Felix e domenica 24 dj Dig, che porteranno quattro tipologie di musica differenti. Altra novità sarà l’ora gialla, chi accederà al salone alle 18 avrà mezz’ora per poter acquistare un gettone e riceverne subito un altro in omaggio, che potrà essere speso solo entro le 19. Il salone, in collaborazione con l’associazione Borghi autentici d’Italia, proporrà un abbinamento birra-food regionale, scegliendo di accostare sapori e territori: 20 birrifici e 10 street food per raccontare l’Italia del gusto. Venerdì 22 dalle 19.30 ci sarà la presentazione del salone e della guida alle birre d’Italia edita da Slow Food. Presenti vari percorsi tematici. Gli orari sono: giovedì e domenica ore 18-24, venerdì e sabato ore 18-01. L’entrata è gratuita e ogni gettone costa 2 euro. Con 6 euro si avranno in dotazione il bicchiere, il porta bicchiere, un gettone e la carta delle birre presenti.

 

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.