La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 23 giugno 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Festa in città per il trionfo della Pro Dronero

Il presidente Beccacini: "Sia un successo condiviso, non lasciateci soli"

La Guida - Festa in città per il trionfo della Pro Dronero

La stagione sportiva 2017/2018 si è conclusa in trionfo per la Pro Dronero del patron Corrado Beccacini. Il 7 febbraio scorso i biancorossi guidati in panchina da Francesco Dessena hanno conquistato la Coppa Italia di Eccellenza piemontese superando a Vinovo il Città di Baveno ai calci di rigore, per poi completare un’indimenticabile annata primeggiando in campionato e meritando così una seconda storica promozione in Serie D. Sabato 9 giugno i commercianti droneresi de “Il Bottegone” hanno voluto premiare i calciatori e lo staff tecnico della Pro Dronero con una festa in piazza San Sebastiano. A margine dell’evento il consigliere regionale della Figc, Enrico Giacca, ha consegnato il trofeo per la vittoria del campionato regionale di Eccellenza al presidente Corrado Beccacini.

Un’occasione per festeggiare, ma anche per esporre le problematiche in vista dell’impegnativo salto di categoria. “Con la conquista di Coppa Italia e campionato – spiega Beccacini – si è realizzato un sogno calcistico, per me e per Dronero, chiudendo un cerchio. Io sono disponibile a portare avanti un progetto calcistico ancora più importante per la mia città, facendo un ulteriore sforzo, ma all’interno di una più ampia collaborazione, che coinvolga altri soggetti pubblici e privati. Servono precise garanzie, economiche e non: queste garanzie sono in parte arrivate, in parte no. Se ci saranno i presupposti, sarò in prima fila per cercare di portare l’amatissimo “Drago” ancora più in alto, ma deve essere un sogno condiviso. Dronero non deve lasciare da sola questa società”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.