La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 23 giugno 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La monregalese Elisa Terreno è la nuova Miss Fragola

Le altre fasce a Laila Bounani, Giada Roggero, e Isabella Avoledo

Le miss con il presidente della Pro Loco Luca Giorgis

Peveragno – Elisa Terreno, diciannove anni di Mondovì è la vincitrice della 61° edizione del concorso di bellezza “Miss Fragola”. La giuria composta da rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni di categoria e presieduta dallo scrittore e giornalista Gian Maria Aliberti Gerbotto, ha assegnato inoltre le fasce di Miss Eleganza, Miss Bellegambe e Miss Sorriso rispettivamente a Laila Bounani (Cuneo 2000), Giada Roggero (Monastero Vasco 2001) e Isabella Avoledo (Ceva 1997). Ilaria Magliano è stata invece proclamata “Miss Piazza”, essendo risultata la più votata dagli ascoltatori di World Radio 103. Piazza Toselli gremita per assistere alla gara presentata dal personaggio televisivo ed ex vincitrice del “grande fratello” Serena Garitta. A contorno la simpatia dei comici cabarettisti, Nando Timoteo, Alessandro Bianchi e del panettiere di Zelig Stefano Chiodaroli e le incursioni dei Pit (paranormal investigation team).

Il concorso di bellezza era stato preceduto nel pomeriggio dalla presentazione dell’”Evento fragola” nel parco di Casa Ambrosino. Domenica, complice anche il primo vero caldo della stagione, le strade del centro cittadino dove era allestita la sagra, sono state prese d’assalto dai visitatori che hanno potuto apprezzare la “Contrada dei gusti” con gli assaggi di prodotti di eccellenza del territorio, l’esposizione dei prodotti tipici e di artigianato e il mercatino dei bambini dedicato allo scambio di vecchi giocattoli. Nel pomeriggio sulla piazza del municipio applausi per le giovani majorette “Scarlet Stars” e per la banda musicale, le cui esibizioni hanno preceduto quella dedicata allo spinninge al ballo latino. Da Sollies Pont, municipalità gemellata dal duemila con Peveragno è giunta una delegazione di oltre cento persone guidata dal primo cittadino che ha partecipato alle attività alla scoperta del mondo della fragola.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.