La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 20 agosto 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Inaugurato il nuovo “gioco urbano” in Cuneo nuova

Festa nel parco giochi di via Ghedini per la presentazione del grande gioco realizzato nell'ambito del progetto Arca. Presentati i progetti per la riqualificazione del parco

Cuneo – È stato inaugurata sabato pomeriggio con una grande festa l’iniziativa ZooArt Arc, nel parco giochi di via Ghedini, nel quartiere di Cuneo Nuova. Molti studenti del Politecnico e le famiglie e i bambini del quartiere hanno partecipato alla presentazione delle “nuove visioni di playground” e all’inaugurazione del nuovo grande gioco progettato dal collettivo Orizzontale e donato alla comunità del quartiere.

I bambini giocano nel parco di Cuneo nuova

Nell’occasione sono stati presentati 10 progetti in grande scala, ideati dai 50 studenti della facoltà di Architettura che per mesi hanno lavorato al Workshop Arca 2018, e che propongono nuove idee per la Bocciofila ed il parco e saranno visibili nei prossimi quattro mesi.
Il nuovo grande gioco di design, donato ai bambini del quartiere è stato progettato dal collettivo Orizzontale, sempre in collaborazione con gli studenti e con ART.UR, ed è stato realizzato in un cantiere evento di autocostruzione nella scorsa settimana. Rappresenta la sovrapposizione di 3 giochi astratti: Alquerque, Campana e Mulino in cui pedine/pedane servono come spunto per l’invenzione di nuove modalità di gioco e come stravaganti sedute.

Sono stati proprio i bambini a prendere subito possesso del nuovo gioco e a divertirsi. Per tutta l’estate sarà aperto ai curiosi e utilizzabile liberamente dai bambini e dai ragazzi che vorranno andare a mettersi alla prova, giocare, inventare e scoprire un parco giochi che forse non conoscevano ancora.

Un momento della presentazione

Oltre agli amministratori della città di Cuneo, ai rappresentanti della Fondazione Crc, al comitato di quartiere, alla bocciofila e a Market Compensati, che ha sostenuto il progetto, erano presenti i docenti del Politecnico di Torino che nell’occasione hanno annunciato il rinnovo della partnership con Art.Ur anche per la prossima edizione di Arca nelle Periferie nel 2018/2019.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.