La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 12 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Festa di sport, amicizia e solidarietà con la 24ore

Sabato 9 e domenica 10 giugno la manifestazione che coinvolge migliaia di persone in una “maratona” di sport, amicizia e solidarietà

La Guida - Festa di sport, amicizia e solidarietà con la 24ore

Cuneo – Sabato 9 e domenica 10 giugno sui campi dell’opera salesiana cuneese appuntamento con la 24oredisport, organizzata e promossa dalla storica società sportiva della Pgsd Auxilium Cuneo. Quella di sabato 9 e domenica 10 giugno è la 20ª edizione di un evento che dal 1999 ogni anno ha promosso lo sport, il gioco, l’amicizia, la solidarietà e la festa.

A partire dalle 18 del sabato prenderanno il via i tornei dell’edizione 2018. L’originale manifestazione coinvolgerà oltre un migliaio di partecipanti divisi in squadre, coppie e terne, a seconda dei tornei, per una due giorni ricca di gare, divertimento, fair play e tanta allegria.
Tra le novità della XX edizione spicca anche il torneo di Dr Why. Non certo una novità tra le proposte della 24ore, ma per questa edizione il torneo classico si modifica. Una mega partita al quiz multimediale giocata nel Cinema Teatro don Bosco. Sarà un vero e proprio “Saturday night event”, ovvero l’evento del sabato sera, dove fino ad un massimo di 250 squadre potranno confrontarsi nelle diverse manche e, verso la mezzanotte, provare a vincere la finale.
L’originale idea dell’Auxilium Cuneo, presa da modello ormai in molte altre località della Provincia, ma non solo, è una proposta vincente basata su tornei strutturati in modo tale da fissare in una definita frazione di tempo ogni singola partita. Ogni squadra partecipante, composta da un minimo di due persone per i tornei a coppie ad un massimo di dodici nella pallavolo, può così mettersi confrontandosi contro gli avversari, ma anche contro il tempo e la stanchezza che, ora dopo ora, interagisce sulle singole prestazioni sportive.
Non solo Dr Why per questa XX edizione, ma si confermano anche gli altri tornei a partire dal ritorno dei eserciti fantasy nel torneo di Warhammer sotto la regia di Walter Modellismo; Playstation, con il gioco virtuale del calcio Fifa; le bocce, specialità petanque; carte, ovvero il gioco di Scala 40; tennis tavolo; Risiko, calcio balilla; streetball, la pallacanestro giocata 3 contro 3 ad un solo cesto, ed infine gli storici tornei di calcio a sette e di pallavolo. Ogni iscritto alla 24oredisport riceve la maglietta ricordo dell’evento, mentre alle prime tre classificate di ogni torneo, oltre al trofeo ricordo, sono assegnati i montepremi ufficiali.
In tutti i tornei le squadre iscritte vengono suddivise in gironi di qualificazione, in numero diverso a seconda della disciplina scelta.

Un programma ricco di eventi e momenti di festa permetterà a tutti, ma soprattutto alle famiglie, di prendere parte alla due giorni di “Giovani, Sport & Solidarietà”.
Ancora una volta la musica sarà protagonista nella serata della 24oredisport di sabato 9 giugno. Come nella passata edizione, torna a grande richiesta un doppio appuntamento musicale nel cortile centrale dell’oratorio di via don Bosco con il concerto dei “For Sale” e dei “Roussinhol”. Musica e danze sono gli elementi che da sempre animano la lunga notte bianca dell’evento mentre i cortili si riempiranno per la cena dell’amicizia e sui campi i tornei sportivi proseguiranno ininterrottamente.
A partire dalle ore 20.30 circa saliranno sul palco allestito nel cortile centrale dell’oratorio cuneese i “For Sale”. Ne fanno parte musicisti oratoriani “doc”, dai 18 ai 70 anni: il gruppo è quindi, come l’oratorio, un’unione di generazioni dove condividere obiettivi comuni, dividere impegni e responsabilità, stare allegri il più santamente possibile. Il loro repertorio spazia tra le più belle cover italiane e straniere degli ultimi decenni. Per l’occasione, molte sono state scelte perché legate al mondo dello sport, altre per il ritmo, che in serate come quelle della 24ore, non può e non deve mancare, così come altre ancora sono adatte per essere cantate tutti insieme, proprio come allo stadio!
Al termine del concerto dei “For Sale”, la musica continuerà e dalle 22.00 circa il cambio palco lascerà spazio ai “Roussinhol” che accompagneranno per un altro pezzo la notte della 24oredisport. Anche per il gruppo occitano cuneese ricorre quest’anno il ventesimo anniversario dal primo concerto. La musica occitana trascinerà i presenti nella festosa atmosfera del ballo, portando a conoscere la tradizione ricca e variegata delle culture fiorite, dalle nostro Alpi fino ai Pirenei. Il mondo delle danze popolari occitane rivive così una sua nuova giovinezza.
Venti edizioni consecutive della manifestazione, resa unica e straordinaria grazie all’impegno ed al lavoro degli oltre centocinquanta infaticabili volontari che si adoperano per la realizzazione e riuscita di tutti gli eventi, ma anche per la preziosa collaborazione del Comune di Cuneo, della Provincia, della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e di tanti altri amici, partner, sponsor e sostenitori che contribuiscono a realizzare l’evento di inizio estate per giovani e famiglie.
I giovani partecipano e riempiono gli spazi nei tabelloni dei tornei sportivi, il gioco e l’agonismo, non senza fair play, muovono la parte ludica dell’evento, infine resta la solidarietà e la beneficenza. Per la XX edizione il progetto “L’oratorio una casa per tutti” punta ad aiutare e promuovere le attività sportive e ricreative e vuole cercare il miglioramento di alcune strutture sportive e il coinvolgimento dei più lontani alle attività. Per contribuire attivamente al progetto è possibile acquistare i biglietti della lotteria di solidarietà “L’oratorio una casa per tutti”. La cui estrazione è stata prorogata fino al 14 settembre, quando si terrà laFesta ventennale della 24oredisport. Sarà un’occasione di festa insieme gratuita aperta a tutti, con la presentazione del libro della 24oredisport e un’apericena in musica con tanto divertimento per ricordare questi fantastici 20 anni con la proiezione in teatro di centinaia di foto e immagini dei protagonisti di questi 20 anni.
Il biglietto ha un costo di due euro e mezzo ed il primo di300 ricchi premi è una Citroën C3 targata dalla concessionaria Armando Citroën di Cuneo, da sempre sponsor e sostenitore della 24ore cuneese.
Un programma ricco di eventi e momenti di festa permetterà a tutti, ma soprattutto alle famiglie, di prendere parte alla due giorni di “Giovani, Sport & Solidarietà”.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.