La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Pedona 2003 campione provinciale, Centallo salvo

Villafalletto vince la finale a tavolino, bene Olmo e Centallo 2004

La Guida - Pedona 2003 campione provinciale, Centallo salvo

Fine settimana ricco di emozioni per il calcio giovanile cuneese. Al “Don Eandi” di Centallo grande pubblico per le finali regionali delle categorie Fascia B: il Chieri vince con un largo 4-0 sul Chisola nei Giovanissimi 2004, vinovesi secondi anche con gli Allievi 2002 superati ai rigori dal Baveno. Titolo provinciali dal sapore agrodolce in quel di Cavallermaggiore: i Giovanissimi 2003 del Pedona battono per 2-1 l’Albese e alzano la coppa, identico onore per i Giovanissimi Fascia B 2004 del Villafalletto, senza però la gioia di una partita sul campo, vista la rinuncia alla gara da parte dell’Fc Savigliano, presentatosi con soli 6 giocatori disponibili causa rosa ridotta all’osso tra assenze e infortuni (non è stato raggiunto un accordo per un eventuale posticipo, né è stato concesso l’anticipo a giovedì della gara). Tra le altre gare spicca il successo-salvezza del Centallo 2003 in campo neutro contro l’Ardor San Francesco, così come le larghe affermazioni nella prima gara dei play-out Giovanissimi Fascia B per Olmo (4-0 esterno al San Giuseppe Riva) e Giovanile Centallo (5-0 interno sulla Voluntas Nizza). Ecco tutti i risultati del fine settimana

CAMPIONATI REGIONALI

ALLIEVI PLAY-OUT: Juve Domo-Volpiano 1-2, Pino-Juve Domo 3-4, Volpiano-Pino 3-0

Classifica finale: Volpiano 6, Juve Domo 3, Pino 0.

Juve Domo e Pino retrocesse, Volpiano salvo

ALLIEVI FASCIA B REGIONALI

Semifinali: Chieri-Chisola 1-3 (andata 0-2), Baveno-Pro Settimo Eureka 2-1 (andata 2-2)

FINALE (a Centallo): Chisola-Baveno 4-6 dcr (2-2), Baveno campione regionale

PLAY-OUT – 1, prima giornata

Borgosesia-San Giacomo Chieri 2-1, riposava San Giorgio Torino

PLAY-OUT – 2, prima giornata

SG Derthona-Ardor San Francesco 5-1, riposava Cheraschese

GIOVANISSIMI REGIONALI

Play-out, girone 1 – ultima giornata

Quincitava-KL Pertusa 2-2, San Giacomo Chieri-Alpignano 1-2

Classifica finale: Alpignano 9, Quincitava 4, KL Pertusa 2, San Giacomo Chieri 1.

Alpignano salvo, retrocesse Quincitava, KL Pertusa e San Giacomo Chieri

Play-out, girone 2 – seconda giornata

Ardor San Francesco-Giovanile Centallo 0-2, Bricherasio Bibiana-Alfieri Asti 0-2

Classifica finale: Giovanile Centallo, Alfieri Asti 7, Ardor San Francesco 3, Bricherasio Bibiana 0

Giovanile Centallo e Alfieri Asti salvi, retrocessi Ardor San Francesco e Bricherasio Bibiana

GIOVANISSIMI FB REGIONALI

Semifinali: Chisola-Lucento 1-1 (andata 2-1), Suno-Chieri 3-3 (andata 2-2)

FINALE: Chisola-Chieri 0-4 (a Centallo), Chieri campione regionale

PLAY-OUT – 1, prima giornata

Giovanile Centallo-Voluntas Nizza 5-0, Dilettantistica Biella-Vda Charvensod 2-1

PLAY-OUT – 2, prima giornata

San Giuseppe Riva-Olmo 0-4, Grand Paradis-Soccer Casale 5-2

CAMPIONATI PROVINCIALI

JUNIORES – triangolare per il titolo provinciale (sabato ore 15 a Fossano):

Corneliano, Olimpic Saluzzo e Monregale

ALLIEVI – playoff: Olmo-Fossano 4-0 (giocata lunedì)

ALLIEVI FASCIA B – finale play-off: Fc Savigliano-Olmo 4-3, Fc Savigliano promosso

GIOVANISSIMI, finale titolo provinciale: Pedona-Albese 2-1

GIOVANISSIMI FASCIA B, finale titolo provinciale: Villafalletto-Fc Savigliano 3-0 a tavolino

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.