La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 22 maggio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo, chiuso tratto di lungogesso Giovanni XXIII

Scattano i percorsi alternativi già annunciati nelle scorse settimane

La Guida - Cuneo, chiuso tratto di lungogesso Giovanni XXIII

Cuneo – È stato chiuso oggi (lunedì 7 maggio) il tratto di lungogesso Giovanni XXIII antistante via Nota, dietro il palazzo della Prefettura, per permettere la posa del cantiere del teleriscaldamento. La chiusura del corso, prevista per inizialmente per mercoledì 2 maggio e poi posticipata a causa del maltempo, durerà alcune settimane: i lavori andranno ad interessare di volta in volta tutto il corso, con direzione Rondò Garibaldi.
Scattano quindi i percorsi alternativi già annunciati nelle scorse settimane. La chiusura comporterà alcune modifiche sia sul percorso della navetta gratuita che collega l’altipiano con i parcheggi di interscambio del Cimitero urbano e di Discesa Bellavista sia sul tragitto dei pullman del trasporto pubblico locale della Conurbazione di Cuneo.
La navetta gratuita in salita dal Cimitero seguirà il percorso ordinario lungo Discesa Bellavista prima di immettersi in Corso Kennedy e, all’intersezione con la rotonda del Viadotto Soleri, proseguirà su Corso Soleri; da qui percorrerà l’anello di Piazza Galimberti dove sarà predisposta una fermata ad hoc, solo per la navetta, davanti al Tribunale per poi ritornare in Corso Soleri, scendere nuovamente lungo Corso Kennedy (su cui sono previste tre nuove fermate temporanee: dietro la Palestra di Scherma prima di Piazza Foro Boario, in Piazza Santa Croce e all’altezza della Questura) e riprendere la normale discesa fino al Cimitero urbano.
Invece i pullman del trasporto pubblico locale della Conurbazione di Cuneo provenienti da Piazza Europa transiteranno in Corso Nizza, percorreranno l’anello di Piazza Galimberti (senza effettuare fermate) per immettersi in Corso Soleri, scendere da Corso Kennedy (con le fermate provvisorie dietro la Palestra di Scherma prima di Piazza Foro Boario, in Piazza Santa Croce e all’altezza della Questura) e poi riprendere i percorsi ordinari.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.