La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Le ragazze di Cuneo vincono a Collegno: è semifinale

Dopo una battaglia durata quasi due ore e mezza, l'Ubi San Bernardo espugna il Pala Ruffini di Torino e vince anche gara-2 nei quarti di finale

La Guida - Le ragazze di Cuneo vincono a Collegno: è semifinale

Cuneo – Al termine di una partita incredibile, durata quasi due ore e mezza, l’UBI S.Bernardo Cuneo riesce ad espugnare al tie-break il PalaRuffini superando la Barricalla Collegno nei quarti di finali e accedendo alle semifinali dei playoff promozione della Serie A2. Le biancorosse attenderanno adesso la vincente della “bella” tra Fenera Chieri e Delta Informatica Trentino, in programma domenica 22 aprile al PalaFenera, mentre gara-1 delle semifinali si giocherà al Pala Ubi Banca di Cuneo mercoledì 25 aprile alle 17.

La partita. Coach Pistola non effettua modifiche rispetto al sestetto utilizzato in gara-1, schierando capitan Dalia al palleggio in diagonale con Vanžurová, Mastrodicasa e Guidi al centro, Segura e Borgna in banda, Caforio libero. Dall’altra parte coach Marchiaro si affida a Morolli in regia, Agostinetto opposto, Gobbo e Pastorello centrali, Schlegel e Fiorio schiacciatrici, Lanzini libero.

L’avvio di gara è favorevole alle padrone di casa (6-4) che si aggiudicano il primo set 25-20 (1-0). Seconda frazione lottata punto a punto e decisa solo al fotofinish: sul 23-24 uno scambio lunghissimo ed emozionante, chiuso da un ‘mani out’ di Segura riporta in equilibrio il match: 23-25 (1-1). Ottimo l’avvio cuneese nel terzo set (0-4 e 3-9), la Barricalla accorcia ma le biancorosse, con Segura e Guidi, salgono 19-23 e chiudono grazie ad un ‘mani out’ di Borgna: 20-25 (1-2).

Nel terzo set Cuneo arriva a un passo dal match point (19-23), ma Collegno non molla e con Poser al servizio pareggia a quota 23 e chiude 25-23 (2-2). Avvio di tie-break equilibrato (4-4), Cuneo allunga 4-6 grazie a Vanžurová al termine di uno scambio eterno ma Collegno resta lì (6-6). L’opposta ceca riporta avanti le biancorosse che cambiano campo sul 6-8 e non si fermano nonostante i due time-out di coach Marchiaro (sul 6-9 e sul 6-10). Sull’8-11 Pistola richiama in panchina le sue ragazze, che al ritorno in campo mantengono i tre punti di vantaggio fino all’11-15 (2-3) che regala l’accesso alle semifinali playoff all’UBI Banca S.Bernardo Cuneo.

“Abbiamo messo il cuore”. È stata una gara – dichiara Andrea Pistola, coach dell’Ubi San Bernardo Cuneo – in cui abbiamo messo il cuore, anche se tecnicamente ci siamo espressi male. Abbiamo fatto fatica sia a livello individuale che collettivo, ma per portare a casa una partita così ci vogliono coraggio e fiducia: vuol dire che a livello caratteriale abbiamo messo qualcosa in più rispetto ad altre volte. Un peccato non essere stati lucidi e chiuderla nel quarto set, ma è destino che questa squadra si complichi sempre la vita. Confortante sapere di avere qualche giorno in più per preparare la semifinale. Dovremo affrontare le prossime partite con una personalità ancora maggiore, entrando in campo per osare e rischiare, perché soltanto chi osa vince”.

Barricalla Collegno – UBI Banca S.Bernardo Cuneo 2-3
(25-20 / 23-25 / 20-25 / 25-23 / 11-15)

UBI Banca S.Bernardo Cuneo: Dalia (C) 3, Vanžurová 29, Guidi 12, Mastrodicasa 14, Borgna 9, Segura 14, Caforio (L); Bruno, Aliberti, Baiocco 1. N.e.: Bonifazi.
I° All.: Pistola. II° All.: Petruzzelli.
Ricezione positiva: 60%. Attacco: 33%

Barricalla Collegno: Morolli 3, Agostinetto 20, Gobbo 4, Pastorello 5, Fiorio 24, Schlegel 6, Lanzini (L); Migliorin 1, Poser 5, Corroux, Brussino 2, Vokshi 7. N.e.: Colamartino.
I° All.: Marchiaro. II° All.: Bonessa.
Ricezione positiva: 59%. Attacco: 28%

SAMSUNG GALAXY VOLLEY CUP A2 – gara-2, primo turno playoff

Barricalla Collegno – UBI Banca S.Bernardo Cuneo 2-3 (0-2)
Delta Informatica Trentino – Fenera Chieri 3-2 (1-1)
Zambelli Orvieto – LPM Bam Mondovì 3-1 (1-1)
Volley Soverato – Battistelli S.G. Marignano 2-3 (0-2)

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.