La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 22 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La concessionaria Gino di Cuneo si espande in Liguria e arriva in Toscana

Il Gruppo cuneese ha assorbito le sedi della Policar Spa presente a Sarzana, Pisa e Lido di Camaiore

La Guida - La concessionaria Gino di Cuneo si espande in Liguria e arriva in Toscana

Gino spa, concessionaria cuneese leader sul territorio nazionale, si espande in Liguria (dove è già presente ad Albenga, Savona, Arma di Taggia ed Imperia) e arriva in Toscana. Il Gruppo con sede a Cuneo, in frazione Madonna dell’Olmo, ha assorbito infatti le tre sedi Bmw-Mini dalla Policar spa, concessionaria per la casa tedesca presente con i suoi showroom a Pisa, Sarzana (La Spezia) e Lido di Camaiore (Lucca). L’azienda cuneese, che vede alla propria guida il direttore generale Alessandro Gino, porta così a tredici le proprie sedi tra Piemonte, Liguria e, appunto, Toscana.
“Il nostro obiettivo è di essere un punto di riferimento nel settore delle automobili non solo in Piemonte e Liguria di Ponente, ma in tutto il Nord-Ovest, perseguendo ogni giorno la nostra vision: superiamo noi stessi con passione ogni giorno, perché vogliamo che ogni cliente diventi il nostro miglior fan – dice Alessandro Gino-. In Policar spa abbiamo trovato una realtà strategica per uno sviluppo sul territorio nazionale. Con questa mossa vogliamo diventare un punto focale anche per la costa tirrenica, tra La Spezia e Livorno, sfruttando il lavoro svolto in quest’area sin dal 1979 dalla concessionaria Policar, che negli anni è diventata uno dei maggiori car dealer italiani per la casa tedesca”.
Il Gruppo Policar, che può contare su circa 40 dipendenti, ha chiuso il fatturato 2017 superando i 45 milioni di euro. Con l’assorbimento nel Gruppo Gino, le tre sedi di Policar passeranno sotto il marchio Gino, che porterà in terra toscana anche il proprio ‘brand’ GinoStore, il segmento usato garantito e km0 della concessionaria cuneese.
Gino spa con questa acquisizione rafforza ancora di più il proprio legame con le vetture prodotte dalla casa tedesca. “Non a caso Gino è riconosciuta M Performance Center – conclude Alessandro Gino – che significa poter offrire alla propria clientela tutto il ventaglio della gamma, anche i modelli dal forte orientamento sportivo”.
Sabato 14 e domenica 15 aprile è in programma il primo open weekend congiunto delle 5 Concessionarie Bmw-Mini del Gruppo, in cui sarà possibile scoprire tutti i dettagli e le novità che riserva l’azienda.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.