La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 22 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Si chiude la rassegna “Ij dintorn an sità”

Venerdì 6 aprile in scena al teatro Don Bosco la compagnia dei Sensa Libret di Boves

I Sensa Libret di Boves

Cuneo – Ultimo appuntamento venerdì 6 aprile col teatro piemontese per la rassegna “Ij dintorn an sità” della Sala della Comunità Don Bosco. Di scena è la compagnia bovesana “Ij Sensa Libret”, che presenta “En ver amis” di Luigi Oddero.
Si tratta della classica commedia degli equivoci basata su un espediente collaudato come il travestimento. In scena ci sono due giovani fidanzati il cui amore è ostacolato da genitori. I promessi sposi si rifugiano dunque in casa di un amico in attesa di trovare la via giusta per coronare il loro sogno d’amore e convolare a giuste nozze.
In quella casa però convergono una serie di altri personaggi ognuno a modo suo coinvolto nella vicenda.
Prima la madre di lui con relativo autista al seguito, poi il padre di lei, che insieme creano non poche difficoltà sia ai due giovani sia agli sfortunati abitanti della casa, dall’ingenua cameriera al buon giardiniere.
A completare il quadro di questa rumorosa quanto bislacca compagnia si aggiungono ancora la nonna e lo zio del promesso sposo.
L’amore tra situazioni imbarazzanti e dialoghi brillanti potrà naturalmente trionfare per la soddisfazione di tutti e non solo dei due giovani
“En ver amis” va in scena al teatro Don Bosco alle ore 21.
L’ingresso singolo costa 7 euro.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.