La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 23 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il “Gloria” di Vivaldi in Sala San Giovanni

Concerto del Coro e dell'Orchestra del Liceo Musicale "Ego Bianchi" domenica 18 marzo

Il Coro e l'Orchestra del Liceo Musicale "Ego Bianchi"

Cuneo – Il Coro e l’Orchestra del Liceo “Ego Bianchi” di Cuneo, diretti dal maestro Fulvio Cioce, saranno protagonisti, domenica 18 marzo in Sala San Giovanni, dell’ultimo appuntamento della rassegna concertistica degli “Incontri d’Autore”, promossa dal Comune di Cuneo e dalla Fondazione Piemonte dal Vivo, con il contributo della Fondazione CrC.
A partire dalle 16, i ragazzi del Liceo Musicale cittadino proporranno al pubblico il “Gloria” di Antonio Vivaldi, due opere del compositore e violinista finlandese Jean Sibelius (“Finlandia” e “Valse Triste”) ed il coro “Chi del Gitano” da “Il Trovatore” di Giuseppe Verdi.
In oltre un decennio di vita, il Liceo Musicale Ego Bianchi ha svolto un’intensa attività concertistica, collaborando con molteplici istituzioni, tra le quali i teatri “Piccolo Regio” e “Carignano” di Torino e il teatro “Cagnoni” di Vigevano. Ha portato a compimento la realizzazione integrale de “La Traviata” di Verdi e dello “Stabat Mater” di Pergolesi, nonché l’incisione del Requiem di Mozart. Ha partecipato a rassegne, concorsi nazionali ed internazionali.
Ingresso 5 euro.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.