La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

I cuneesi Bina e Cuniberti sul gradino più alto del podio a Gran Canaria

La coppia cuneese vince il torneo internazionale di beach volley Master superando in finale i campioni del mondo della Repubblica Ceca

La Guida - I cuneesi Bina e Cuniberti sul gradino più alto del podio a Gran Canaria

Cuneo – Bella impresa sportiva per i cuneesi Paolo Bina e Marco Cuniberti, saliti sul gradino più alto del podio nel torneo Master internazionale di beach volley, disputato nei giorni scorsi nell’isola di Gran Canaria.

“Abbiamo compiuto davvero un’impresa – racconta Bina – Al torneo hanno partecipato squadre di livello incredibile, tra cui la Repubblica Ceca, campione del mondo Master in Nuova Zelanda nel 2017. Proprio contro di loro abbiamo disputato una finale spettacolare, davanti a un pubblico numeroso e in un ambiente meraviglioso”.

La finale è stata una vera e propria altalena di emozioni, conclusa con la vittoria della squadra italiana per 21 a 19 dopo continui sorpassi e contro sorpassi.

I finalisti

Nel loro cammino per arrivare in finale, Bina e Cuniberti hanno superato le squadre provenienti dalla Spagna (giunta al terzo posto) e dalla Francia e affrontato i derby italiani con le coppie composte da Alberto Candela e Francesco Ferrua e da Mercanti e Papagna.

“È stata una bella esperienza e una grande soddisfazione per tutti i partecipanti – sottolinea Bina – la prima vittoria per tutti noi è già iniziata con la partecipazione a questo torneo”.

Il podio finale del torneo Master di beach volley

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.