La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 26 maggio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Conferenza d’ambito approva il Piano per la gestione dell’acqua

Presenti i rappresentanti del 97% del territorio, 18 voti favorevoli, 4 astenuti, nessun contrario. Ora la discussione sul modello gestionale passa all'assemblea dei sindaci che sono riuniti in Provincia

La Guida - La Conferenza d’ambito approva il Piano per la gestione dell’acqua

Cuneo – La Conferenza d’Ambito dell’Ato 4 del Cuneese convocata dalla presidente Bruna Sibille alle ore 15 in Provincia, ha approvato in modo definitivo con 18 voti favorevoli, 4 astenuti e nessun contrario, il Piano d’Ambito dell’acqua 2018/2047, con tutte le integrazioni apportate dopo le osservazioni del territorio. La rappresentanza era pari al 97,31% del territorio, il dato più significativo della storia dell’Ato. Il Piano vale 722 milioni di euro di cui 500 milioni di manutenzione straordinaria. Dalla votazione si sono astenuti i rappresentanti dell’area di Savigliano, Roero, Alta Langa e Unione Monte Regale, che avevano chiesto di rinviare la riunione.
I sindaci della provincia di Cuneo avevano dato già a inizio febbraio il via libera al Piano d’Ambito provinciale dell’acqua per i prossimi 30 anni. L’unanimità dei presenti, il 91% degli aventi diritto al voto (sono 23 i rappresentanti delle varie zone della Granda), aveva votato infatti le 44 osservazioni fatte al Piano d’Ambito, sancendo di fatto il passaggio all’ultimo atto di approvazione definitiva del Piano per la gestione dell’acqua in provincia da qui fino al 2047, che è quello avvenuto oggi (giovedì 8 marzo), una data storica per la gestione dell’acqua in provincia di Cuneo.

Acqua - Conferenza d'ambito

Acqua – Conferenza d’ambito

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.