La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 18 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Corso Nizza torna tutto percorribile

Il cantiere di montaggio della gru dall'ex Banca d'Italia è finito in anticipo

La Guida - Corso Nizza torna tutto percorribile

Cuneo – Doveva rimanere chiuso fino alle 19 ma è già tornato transitabile per intero corso Nizza. Il tratto del corso principale compreso tra le vie Emanuele Filiberto sul lato Gesso e via Vittorio Amedeo II sul lato Stura e piazza Galimberti (esclusa) era stato chiuso mercoledì per consentire il montaggio di una grande gru edile all’interno del fabbricato della ex Banca d’Italia. C’era il divieto di transito ma anche il divieto di sosta su entrambi i lati e di utilizzo della pista ciclabile.
La gru servirà, nel momento in cui dovessero essere autorizzati i lavori, per la ristrutturazione e trasformazione dell’ex Banca d’Italia. Verrà montata non sulla strada o sul marciapiede ma nel cortile interno, ma nessun accesso era possibile dalle altre strade, e pertanto è stato interessato il centrale corso Nizza.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.