La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 23 maggio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Divieto di circolazione per i mezzi pesanti

Emanato dal Comitato provinciale Operativo Viabilità in relazione alla consistente perturbazione nevosa che sta colpendo la Granda

La Guida - Divieto di circolazione per i mezzi pesanti

Cuneo – Mercoledì 28 febbraio pomeriggio si è riunito in Prefettura il Comitato provinciale Operativo Viabilità  che, in vista della consistente perturbazione nevosa che sta colpendo la Granda in queste ore, ha disposto la sospensione della circolazione dei mezzi pesanti, fuori dai centri abitati, fino alle ore 24 di questa sera (giovedì 1° marzo), salvo ulteriori proroghe rese necessarie dall’eventuale prolungamento del maltempo, lungo i seguenti tratti viari:

  • Autostrada dei Fiori Spa – Tronco A6 TO-SV: da Marene a Ceva;
  • Autostrada Asti-Cuneo Spa: da Cuneo Centro a Massimini interconnessione A6TO-SV;
  • Autostrada Asti-Cuneo Spa: da Cherasco a Marene interconnessione A6TO-SV;
  • SS28 del “Colle di Nava”:
    – ultimo punto di inversione prima del confine regionale con la Liguria: km 55+050, località  San Bernardino, Comune di Ceva;
    – confine regionale con la Liguria: km 94+944, località  Ponte Nava, Comune di Ormea;
  • SP582: intersezione SS28 a confine regionale con la Liguria;
  • SP213: intersezione SP582 a confine regionale con la Liguria;
  • SP107 Caprauna: confine regionale con la Liguria;
  • SP216: intersezione SS28 Caprauna;
  • SP430: intersezione Priero a confine regionale con la Liguria;
  • SP661: intersezione SPI 11 intersezione SP430 (Montezemolo);
  • SP439: intersezione SP295 (Saliceto) a confine regionale con la Liguria;
  • SP102: intersezione SP302 (Località  Valle) a confine regionale con la Liguria;
  • SP429: intersezione SP52 a confine regionale con la Liguria

I veicoli interessati sono quelli adibiti al trasporto di cose di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 t.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.