La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 23 maggio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tre impegni per il circolo schermistico Cuneo

I giovani e giovanissimi cuneesi in pedana a Rapallo, Torino e Como

La Guida - Tre impegni per il circolo schermistico Cuneo

Cuneo – Ottime prestazioni nel week end del 17 e 18 febbraio per i giovani e giovanissimi atleti del Circolo schermistico Cuneo, impegnati in tre differenti competizioni.

A Rapallo, nella 2ª tappa del trofeo Antico Castello, Alessandro Beltrando ha conquistato la medaglia di bronzo negli Allievi e i suoi compagni di squadra, Thomas Giordano, Leonardo Giamello, Simone Marcellinoì, Vittoria Lingua e Vittoria Fusta hanno disputato ottime prestazioni. A Torino sono scese in pedana le categorie Under 10 e Under 8 protagonisti di ottime prestazioni: Jacopo Bragoli, Alessandro Riba, le Prime lame Davide Cavallera, Samuele Giordano, Vittorio De Giuer e Gabriele Dell’Aquila, Edoardo Bertaina, Elia Olmo e Francesco Pozzo e i Plastichini Under 8, Giovanna Marcolin, Marco Crida, Lorenzo Furlan, Carlo Paz Y Mino, Osea Martini, Lorenzo Milli, Misia Grattaroli, Alessandro Ivaldi e Leonardo Socco.

Sabato 17 febbraio, infine, a Como, si è svolto un allenamento federale caf per Cadetti e Allievi a cui hanno partecipato Enrico Lauria, Edoardo Sanfelici, Alessandro Beltrando e Mariavittoria Lauria.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.