La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 20 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’operetta per festeggiare il Carnevale

Martedì grasso al Teatro Toselli la compagnia Elena D'Angelo porta in scena la "Scugnizza" di Mario Costa

La Guida - L’operetta per festeggiare il Carnevale

Cuneo – Come ormai tradizione, nella giornata di materdì grasso la stagione musicale degli “Incontri d’Autore” propone a Cuneo l’operetta.
Ad andare in scena il 13 febbraio alle 21, sul palco del Teatro Toselli, sarà una selezione di arie tratte dalla “Scugnizza”, interpretate dagli artisti della Compagnia d’operette Elena D’Angelo.
Composta da Mario Costa su libretto di Carlo Lombardo e rappresentata per la prima volta al Teatro Alfieri di Torino nel 1922, la “Scugnizza” è ambientata nella Napoli degli anni Venti del secolo scorso. Protagonisti sono gli scugnizzi Totò e Salomè, due giovani innamorati circondati da una fitta schiera di amici, che conducono una vita povera, ma spensierata. Nella città partenopea si trovano in vacanza anche alcuni turisti americani: il ricco vedovo Mister Toby, con la figlia Miss Gaby ed il segretario Chic. Nella loro vita irrompono presto gli scugnizzi, che portano una venta di allegria e di leggerezza, tanto che Mister Toby decide di chiedere la mano di Salomè e di portarsela in America. La ragazza resta attonita, ma la zia la convince ad accettare la proposta. Convinto di aver ormai perso l’amore, Totò decide di rivedere Salomè un’ultima volta prima della partenza. Scambiato per un ladro, viene però arrestato. La sua innocenza sarà presto dimostrata ed egli potrà correre ad abbracciare Salomè. Mister Toby comprende allora di non poter strappar via Salomè dalla sua città, da Totò e dai suoi amici e ritorna mestamente in America.
I biglietti sono in prevendita presso la sede della Promocuneo, in Lungostura Kennedy 5/F (dal martedì al venerdì 10/13, venerdì anche 14,30/17,30), oppure al botteghino del Toselli il giorno dello spettacolo. Ingresso unico 10 euro.
Il ricavato dello spettacolo sarà devoluto al Comitato locale della Croce Rossa Italiana per l’acquisto di due defibrillatori.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.