La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 17 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Scuola per una cittadinanza consapevole

Aperte le iscrizioni presso la sede di Cuneo della facoltà di Giurisprudenza

La Guida - Scuola per una cittadinanza consapevole

Cuneo – Sono aperte le iscrizioni presso la sede di Cuneo della facoltà di Giurisprudenza (palazzo “Mater Amabilis”, via Ferraris di Celle 2) alla  prima edizione della “Scuola per una cittadinanza consapevole”, organizzata dal dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino, sede di Cuneo, che prenderà il via dal 27 febbraio. La Scuola propone un ciclo di 10 lezioni (di due ore, dalle 16 alle 18) su varie tematiche di interesse costituzionale, Le lezioni saranno tenute da Luca Imarisio, professore di Diritto costituzionale nell’Università di Torino, e da Giorgio Sobrino, assegnista di Diritto costituzionale nella stessa Università.
Le tematiche proposte sono: la nuova legge elettorale per l’elezione delle Camere; le norme sulla cittadinanza, la posizione giuridica dello straniero e il dibattito sullo ius soli; la convivenza tra culture e religioni nella società contemporanea e la gestione dei conflitti nel panorama internazionale; il diritto alla salute e la libera scelta delle cure (le vaccinazioni obbligatorie, il testamento biologico); Costituzione ed economia: il governo del mercato tra Italia, Europa e contesto globalizzato; Costituzione e lavoro: il diritto al lavoro e i diritti dei lavoratori di fronte alle sfide del mercato globale; libertà di informazione, fake news e rapporto politica – cittadini: chi controlla la comunicazione oggi; matrimonio, unioni civili e diritti di genitori e figli: dove va la famiglia?; la lingua italiana nel XXI secolo: il governo della lingua nella Costituzione e le sfide dell’inglese lingua “universale”; e domani? Le prospettive di riforma della Costituzione italiana e il processo di integrazione europea.
A tutti i partecipanti saranno distribuiti materiali di approfondimento sulle tematiche oggetto delle lezioni. La quota di iscrizione è di 50 euro, destinata integralmente al finanziamento delle attività di ricerca dedipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino.
Per maggiori informazioni: sito http://www.giurisprudenza.unito.it/do/avvisi.pl/Show?_id=ybuv.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.