La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 17 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Confreria, eletto il nuovo comitato di quartiere

Un gruppo di giovani guidati dal neo presidente Samuele Mattio

Confreria – La frazione ha un nuovo Comitato di quartiere. È stato eletto domenica sera con una partecipata votazione, nel centro d’incontro in via valle Maira 144, che ha coinvolto tutta la frazione. Nelle quasi 8 ore di votazione, gestite dal Comitato elettorale composto da volontari, gli abitanti di Confreria sono stati chiamati a esprimere le loro preferenze per i 13 candidati in lizza. Nello scrutinio pubblico, iniziato subito dopo la chiusura delle urne, sono stati eletti i 9 componenti del Comitato di quartiere che sono: Marika Alessandria, 39 anni Oss con 132 voti; Jean-Yves Peaudeau, 41 anni operaio con 118 voti; Samuele Mattio, 30 anni giornalista con 115 voti; Michael Barbarello, 31 anni impiegato commerciale con 81 voti; Luisa De Florio, 35 anni mamma con 73 voti; Berardino Valentino, 67 anni pensionato con 70 voti; Walter Giordano, 70 anni pensionato con 69 voti; Gaspare Gancitano, 43 anni architetto con 62 voti; Alex Giacalone, 26 anni operaio con 60 voti. Lunedì sera (5 febbraio) i nuovi componenti del Comitato hanno eletto, all’unanimità: presidente Samuele Mattio, vice presidente Jean-Yves Peaudeau, segretario Michael Barbarello e tesoriere Luisa De Florio.
“Ci mettiamo in gioco senza la presunzione di avere la verità in tasca – afferma il neo presidente, Samuele Mattio, che succede a Pietro Iommi -. Siamo disponibili all’ascolto di tutti coloro che hanno idee per lo sviluppo della frazione. Cercheremo di dialogare proficuamente con l’Amministrazione comunale, che incontreremo nei prossimi giorni. Un ringraziamento dovuto va al Presidente e ai consiglieri uscenti per l’importante lavoro svolto in questi anni”.
Giovedì 8 febbraio, alle 21, il nuovo Comitato di quartiere di Confreria incontrerà gli abitanti della frazione nel salone parrocchiale.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.