La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 19 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Saluzzo, investitura della Castellana e sfilata degli oratori

Domenica 11 la giornata clou con la sfilata dei carrinfrutta e dei carri in cartapesta

Saluzzo – Domenica 4 febbraio ha preso il via la 90ª edizione del Carnevale di Saluzzo con la consegna da parte del sindaco Mauro Calderoni delle chiavi della città alla 66ª Castellana, Monica Demaria e allo scoppiettante Ciaferlin, Aurelio Seimandi. Protagonisti della giornata insieme a loro i bambini e i ragazzi degli oratori che, capitanati da animatori e educatori, hanno sfilato per le vie della città. Ad aggiudicarsi il Trofeo degli oratori è stato il gruppo di Verzuolo “I Figli dei Frutti” che hanno conquistato la giuria con una trascinante coreografia e splendidi costumi; secondo posto per l’Oratorio Don Bosco e terzo per Paesana; quarti classificati Dronero con Roccabruna e Pratavecchia e il loro “Super Maira Bros con un Game Boy Speciale” e infine Moretta scesi in strada con “Puffi Gang in Pista”.

Il Carnevale saluzzese continua con tanti appuntamenti: giovedì 8 dalle 20.30 serata danzante con la band di Aurelio Seimandi; venerdì 9 dalle 21 “Microfono d’oro” con Elena Lovera, Davide Bessone e Eraldo Fervier; sabato 10 dalle 20.30 “Veglione di Carnevale” per i giovani.
Domenica 11 giornata clou con la sfilata dei 3 Carrinfrutta, Barge, Saluzzo e Verzuolo e 4 Carri in cartapesta, Luserna San Giovanni, Roletto, Piobesi Torinese e Carmagnola.
E poi ancora lunedì 12  dalle 15 il Ballo dei bambini, con merenda offerta dalle panetterie della città; martedì 13, dalle 14 in piazza Cavour, pomeriggio in giostra con la premiazione del concorso “Coriandoli di frutta”, l’estrazione del numero vincitore della Lotteria di Carnevale e un laboratorio di maschere a cura della Gullino Srl che offrirà la frutta per la merenda.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.