La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 28 maggio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Itis di Verzuolo: confermata l’inagibilità dei locali

Comune e Provincia stanno lavorando per predisporre una soluzione che consenta la continuità didattica

La Guida - Itis di Verzuolo: confermata l’inagibilità dei locali

Cuneo – Gli approfondimenti tecnici commissionati dalla Provincia sull’Itis “Rivoira” di Verzuolo hanno confermato l’inagibilità della scuola. La verifica era stata richiesta in vista di un ampliamento dell’edificio con la realizzazione di nuove aule, ma i tecnici incaricati hanno riscontrato problemi di staticità e, di conseguenza, è stata decisa la chiusura della scuola a scopo precauzionale. La direzione scolastica, il Comune di Verzuolo e la Provincia di Cuneo stanno lavorando insieme per predisporre una soluzione che consenta la continuità didattica nell’immediato, nel modo più efficace possibile. Provincia e Comune hanno anche iniziato da subito a programmare un intervento sulla scuola esistente oppure, se ciò non fosse possibile o troppo oneroso, la realizzazione di un nuovo edificio, in grado di garantire l’eccellenza didattica che da sempre ha caratterizzato l’Itis “Rivoira”.

Il sindaco di Verzuolo, Giancarlo Panero: “Il Comune garantisce la massima collaborazione nella ricerca di locali idonei per risolvere temporaneamente il problema, impegnando tutte le parti per l’ottenimento di un nuovo immobile attrezzato e disponibile in Verzuolo”.

Il dirigente scolastico Antonio Colombero: “La scuola si sta impegnando organizzativamente a gestire l’emergenza ed a garantire la continuità didattica in attesa di una sistemazione logistica proposta dagli organi competenti”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.