La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 26 settembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Carnevale di Mondovì, domenica la sfilata

Prima domenica con il corteo di 2500 maschere e 9 carri provenienti anche da fuori provincia

La Guida - Carnevale di Mondovì, domenica la sfilata

Mondovì – Il Carlevè ‘d Mondovì a Breo porta con sé aria di stupore e di entusiasmo con le 2 grandiose sfilate quella di domenica 4 e domenica 11 febbraio accompagnate da 2500 maschere e 9 carri provenienti anche da fuori provincia. Un mondo di attese con previsioni di pioggia di coriandoli a fiumi fin dalle prime luci dell’alba di sabato 3 febbraio, con l’inaugurazione ufficiale alle 9, della nuova mongolfiera istituzionale della Città di Mondovì alla presenza della Corte del Moro e dell’amministrazione comunale.

Livia Galestro è la nuova Bela Monregaleisa 2018 con il Moro

Livia Galestro è la nuova Bela Monregaleisa 2018 con il Moro

Nel pomeriggio a partire dalle 16 la grande sfilata colorata con le maschere degli altri carnevali e la tradizionale consegna delle chiavi della Città a sua Maestà il Moro poi appuntamento alle 17 dal centro espositivo dell’ex chiesa di Santo Stefano in Mondovì Breo in compagnia di Chicchirichella e delle maschere umbre della commedia dell’arte in arrivo da Avigliano Umbro. Il tradizionale gemellaggio carnascialesco porta nel monregalese, dopo la tradizione orobica di Arlecchino del 2017, quella umbra facendo riscoprire le quattro maschere più rinomate Nasotorto, Nasoacciaccato, Rosalinda e Chicchirichella. Ogni maschera ha una sua storia e una rigorosa scheda identitaria, un profilo psicologico, un corpo di popolare bellezza, abito singolare tradizionale e dialetto umbro. A seguire la consueta cena di gala dal ristorante “La Borsarella”. Domenica 4 febbraio, Mondovì ospiterà i mille colori del Carnevale dalle 14.30 con la grandiosa sfilata ad anello del circuito di Breo. Il percorso è sempre il medesimo: Mondovì Breo, nell’anello fra corso Statuto, via Durando e via Malfatti. Il carro del Moro guiderà la fila.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.