La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 12 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Marijuana coltivata in casa e pronta per lo spaccio, arrestato 30enne cuneese

Camminava a piedi, alla vista dei Carabinieri si è insospettito: aveva droga addosso e una serra casalinga

La Guida - Marijuana coltivata in casa e pronta per lo spaccio, arrestato 30enne cuneese

Cuneo – Nello scorso week end i Carabinieri di Cuneo hanno arrestato in flagranza di reato un 30enne residente a Cuneo (D. T. le sue iniziali), considerato responsabile di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari erano impegnati, nelle serate di venerdì e sabato, in un servizio di controllo del territorio per contrastare i reati in materia di droga in zone considerate e rischio in città e nei luoghi più frequentati dai giovani (già nelle settimane precedenti erano stati identificati e segnalati alla Prefettura alcuni adolescenti, per consumo di marijuana).
In prossimità del centro storico della città la pattuglia ha notato un soggetto a piedi, già noto alle forze dell’ordine per precedenti legati alla droga: alla vista dei militari, il giovane ha cercato di cambiare strada.
I Carabinieri lo hanno fermato e perquisito: tra gli indumenti nascondeva sette grammi di marijuana. Dopo i controlli nell’abitazione, veniva trovato un “laboratorio” per la produzione di quella droga: in una camera c’era una serra riscaldata artificialmente con un impianto di illuminazione di ultima generazione, oltre a tre piante di cannabis già in buono stato di maturazione, alte circa due metri (nella foto). Sul pavimento, 14 contenitori di vetro con sostanza stupefacente dello stesso tipo già raccolta e pronta per essere smerciata, del peso complessivo di oltre un chilo; è stata sequestrata anche una bilancia elettronica, con materiale per confezionare le dosi. Il 30enne è stato arrestato, portato in caserma e poi in carcere a Cuneo.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.