La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Truffe su esami e conversioni delle patenti, 18 denunce

Controlli della Polizia stradale in Motorizzazione, stranieri che ricevevano risposte oppure dichiaravano il falso sulla residenza

La Guida - Truffe su esami e conversioni delle patenti, 18 denunce

Cuneo – Tentavano di imbrogliare all’esame di teoria per la patente di guida, ma sono stati scoperti e denunciati. La Polizia Stradale di Cuneo ha deferito all’autorità giudiziaria quattro cittadini da Niger e Guinea per sostituzione di persona, perché il giorno dell’esame si sono presentati alla Motorizzazione al posto dei veri candidati e col loro documento d’identità, per sostenere l’esame. Inoltre sono state inoltre denunciate cinque persone sorprese a sostenere l’esame usando apparecchiature elettroniche per ricevere, da complici all’esterno, suggerimenti per le risposte.

Sempre sulle patenti di guida, poi, i controlli hanno permesso di accertare che sette cittadini marocchini e due albanesi avevano ottenuto la conversione della patente di guida rilasciata dai loro Stati di provenienza, ma avevano attestato falsamente di avere la residenza in Italia da meno di quattro anni (il termine entro cui viene convertita senza formalità).

“Per arginare il fenomeno del superamento fraudolento degli esami di teoria alla Motorizzazione – afferma il dirigente della Polstrada Sara Mancinelli – abbiamo predisposto, oltre ai consueti servizi di monitoraggio, anche servizi effettuati da personale in abiti civili all’interno delle aule e la verifica periodica di tutti i documenti presentati per la conversione delle patenti di guida rilasciate a cittadini di altri Stati”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.