La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 22 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’Under 16 della Granda basket inizia il ritorno con una bella vittoria

Netto successo nel derby contro Saluzzo nel derby provinciale della categoria per la squadra allenata da Marco Tempesta

La Guida - L’Under 16 della Granda basket inizia il ritorno con una bella vittoria

ABA SALUZZO 44

CUNEO GRANDA BASKET 91

I ragazzi dell’Under 16 della Granda Basket iniziano il girone di ritorno del campionato al Palaonda di Saluzzo nell’unico derby della provincia e conquistano una bella vittoria. “I ragazzi – sottolinea il coach Marco Tempesta – sapevano che la cosa più importante di questa gara non era il risultato ma l’approccio mentale alla partita”. Le risposte sono arrivate già nei primissimi minuti in cui la maggiore pressione e l’intensità difensiva ha portato a contropiedi e rapide conclusioni che hanno portato il vantaggio già a 10 punti dopo 3 minuti.

I parziali sono tutti a favore dei biancoblu che nonostante le ampie rotazioni e gli alti minutaggi di tutti non entrano mai in difficoltà, portando il vantaggio in costante aumento fino al 44-91 finale.

“Bello vedere ragazzi non sempre protagonisti entrare e volenterosi di dimostrare i miglioramenti e dare qualcosa alla causa – commenta il tecnico – queste sono le partite che aiutano a renderci più squadra”.

CUNEO GRANDA BASKET UNDER 16: Lucia A.16, Origlia 19, Rovera 2, Djeutcheu 2, Castellino 20, Mastrangelo 9, Rosso 4, Bruschetta 3, Tallone 6, Rosario, Berardo 4, Mereta 6. Allenatore: Marco Tempesta.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.