La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 23 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Addio ad Aldo Silvestro, fondatore delle Pgs

L'ultimo saluto all'ex pensionato Michelin questa mattina, alle 10 nella chiesa di San Giovanni Bosco

Primo piano di Aldo Silvestro

Cuneo – È morto alla clinica Montserrat nella serata di martedì 23 gennaio, Aldo Silvestro di 85 anni di Cuneo. Ex pensionato Michelin, Silvestro ha legato la sua vita a quella dell’Oratorio Salesiano di Cuneo di cui è stato uno dei ragazzi dei primi tempi e poi animatore di mille iniziative e attività a favore dei giovani, specie in campo sportivo. Nel 1953 è presidente dell’Associazione Marcello Spicola, anima dell’oratorio del dopoguerra che seguiva tutte le attività, a partire da quelle formative e catechistiche con la scuola di religione e l’ora di “cultura”, le attività culturali, lo sport, i giovani lavoratori, gli studenti, il gruppo caritatevole. Nel 1956 è uno dei fondatori del gruppo sportivo Auxilium Cuneo e poi nel 1967 con don Gino Borgogno è uno dei fondatori delle Pgs, le Polisportive Giovanili Salesiane, in Italia. Sempre di buon umore e pacato, e nel vero spirito salesiano sempre con una buona parola per tutti quelli che incontrava, Aldo Silvestro con dovizia di particolari nel corso dei decenni ha catalogato e conservato tutto il materiale della storia dei Salesiani a Cuneo, mettendo poi tutto a disposizione perla pubblicazione fatta per il 75° dell’Oratorio. Vedovo, lascia i tre figli Fulvio, Paola e Guido e i tre nipoti Matteo, Luca e Ilaria, e tra i fratelli don Francesco Silvestro, ex parroco di Vernante. Il funerale si tiene nella chiesa di San Giovanni Bosco oggi (giovedì 25) alle 10, e sarà sepolto nel cimitero di Cuneo.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.