La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 21 aprile 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

In alta Valle Stura il 2018 si apre con la Festo dou Tarluc

La Guida - In alta Valle Stura il 2018 si apre con la Festo dou Tarluc

Valle Stura – Da martedì 2 gennaio, in Alta Valle Stura appuntamento con la “Festo dou Tarluc”, giunta alla 21ª edizione. L’evento, organizzato dall’Ecomuseo della Pastorizia, dall’Unione Montana Valle Stura, dai comuni dell’Alta Valle e dall’Atl, deve il suo nome al termine occitano ‘Tarluc’, dal latino “inter lux”, che a Pontebernardo indica  il lasso di tempo in cui il sole scompare, in inverno, dietro la cima dell’Ubac, per ricomparire più tardi. Per questo fenomeno gli abitanti del luogo usano l’espressione in lingua d’oc: “A Poumbarnart aven dui souléi “, “A Pontebernardo abbiamo due soli”. Per quattro giorni le borgate di Bersezio, Sambuco, Pietraporzio e Pontebernardo ospiteranno attività e iniziative volte a far rivivere e valorizzare antiche tradizioni legate alla pastorizia. La festa prenderà il via martedì 2 gennaio e proseguirà giovedì 4 gennaio, venerdì 5 e sabato 6 gennaio. Il programma completo su La Guida in edicola giovedì 28 dicembre.Durante le feste di inizio anno l’Ecomuseo della Pastorizia sarà aperto fino al 30 dicembre e dal 2 al 7 gennaio, dalle 15 alle 18 (chiuso il 31 dicembre e il 1° gennaio).

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.