La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 21 aprile 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Santo Stefano con “Il gioco della stella”

La Guida - Santo Stefano con “Il gioco della stella”

Cuneo – Martedì 26 dicembre si rinnova nel capoluogo l’appuntamento con “Il gioco della stella”, pomeriggio di spettacoli, musica e teatro promosso dall’Officina Residenza Teatrale e dalla Compagnia Il Melarancio per riscoprire il Natale nei suoi aspetti fondanti di sacralità e di cultura popolare e per vivere la festa in una dimensione comunitaria e condivisa. L’appuntamento è fissato alle 15,45 sulla Piazzetta del Teatro, dove ad accogliere gli spettatori ci sarà “Prismabanda”, la street band che dal 2013 calca le piazze del Piemonte, della Liguria, del centro Italia e del sud della Francia, proponendo, tra gags, coreografie, giocoleria e acrobazie, un repertorio che spazia dal folk al jazz, passando per la musica classica, le colonne sonore, il pop ed il tango. Alle 16,15 la compagnia Il Melarancio presenterà il “Racconto di Natale”, seguito dallo scambio collettivo di regali: come consuetudine, ogni spettatore è invitato a portare con sé un piccolo dono impacchettato, per condividerlo con gli altri intervenuti. Alle 17 ci si sposterà all’interno del Teatro Toselli per assistere allo spettacolo “Abbracci”. La compagnia Teatro Telaio di Brescia riflette con questa pièce sul potere comunicativo di un gesto semplice come l’abbraccio, emblema della condivisione, dell’unione, della tenerezza. Un gesto che i bambini cercano e sentono come naturale all’interno del loro orizzonte affettivo, ma che si deve imparare ad ogni nuovo incontro. Alle 18, tornati sulla Piazzetta del Teatro, Circlesong Collettivo con Davide Conti e i Cantori Circolari. Chiuderanno il pomeriggio i pensieri e gli auguri intorno al fuoco del falò di Prismabanda.Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito. In caso di maltempo, gli eventi previsti all’aperto si sposteranno sotto la tettoia di piazza Virginio.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.