La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 21 febbraio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo!

Furti e auto rubata, vicino ai fondamentalisti: espulso 23enne francese

La Guida - Furti e auto rubata, vicino ai fondamentalisti: espulso 23enne francese

Cuneo – Non era finito nei guai soltanto per furti, ma era anche segnalato come “islamista radicalizzato vicino al movimento jihadista”: per questo ieri mattina Carabinieri e Polizia hanno eseguito il decreto di allontanamento dal territorio nazionale per Dominique Davaze, 23 anni, cittadino francese senza fissa dimora in Italia, considerato pericoloso per la sicurezza dello Stato. Sul giovane pendevano numerosi trascorsi di polizia per reati contro la persona e il patrimonio commessi tra il 2010 e il 2016: furti, violenze, danneggiamenti, droga. Le cose si sono però complicate dopo il 29 agosto scorso, quando è stato fermato dai Carabinieri di Saluzzo durante un controllo su strada: l’auto era stata rubata in Francia e aveva la targa di un altro veicolo, a bordo c’erano arnesi da scasso, coltelli e spray al peperoncino, ma soprattutto c’era materiale legato al fondamentalismo islamico, con documenti in francese e in arabo, testi religiosi e una carta geografica del confine tra Francia e Italia.L’uomo era stato segnalato dalle autorità francesi come “islamista radicalizzato vicino al movimento jihadista, suscettibile di spostarsi in Francia e all’estero in zone di conflitti”. L’uomo era stato arrestato per riciclaggio, poi le indagini sono proseguite, fino a ieri mattina quando è stato prelevato dal carcere di Cuneo e portato alla frontiera di Ventimiglia per essere preso in consegna dalla Polizia francese.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.