La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 settembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La grande festa del Babbo Natale bovesano

La Guida - La grande festa del Babbo Natale bovesano

Boves – Domenica 10 dicembre primo appuntamento per la grande Festa del Babbo Natale bovesano che tornerà anche nel fine settimana successivo del 16 e 17 dicembre. Domenica 10 dicembre giornata intera di mercatini a partire dalle 9 del mattino, mentre dalle 10 alle 17 torna il giro in carrozza per le vie del centro e la scoperta del bosco incantato dove Babbo Natale sarà pronto a ricevere le letterine dei bambini. In piazza dell’Olmo ci sarà anche la bottega degli Elfi dove, sotto la guida dei “mastri elfi” Alberto e Danilo, saranno costruiti i famosi Babbi Natale di legno. Dalle 12 il pranzo con gnocchi bovesani (le famose “cujëtte” dell’Immacolata”), mentre la “Street Band Prismadanza” si esibirà con musica, coreografie, giocoleria e gag teatrali nelle piazze e nelle strade bovesane. Alle 14,15 è previsto uno spettacolo in piazza dell’Olmo a cui seguirà la parata in via Partigiani. Alle 16 altra esibizione in piazza Italia, con parata in piazza e in via Roma e alle 17,30 spettacolo in piazza dell’Olmo. La parte alta di piazza Italia sarà riservata al Clown Trinchetto con uno spettacolo di 45 minuti per grandi e piccini con gag clownesche, numeri comici, magia e giocoleria che si ripeterà tre volte alle 11,30, 15 e 16,30. I giochi di legno di Trinchetto saranno a disposizione di adulti e bambini tutto il giorno. Per le strade del centro sono previsti punti ristoro con bevande calde e prelibatezze. I mercatini occuperanno piazze e strade del centro storico, in particolare piazza Italia, piazza dell’Olmo, via Don Bernardi, via Tecco, via Moschetti, corso Trieste, piazza  Garibaldi, piazza Mottini, piazza Caduti e piazza Borelli. Gli hobbisti saranno disposti tutti in piazza Italia, dalla metà in giù, così da creare un piccolo villaggio commerciale. Sarà possibile trovare di tutto, prodotti dell’artigianato, piccola oggettistica, ma anche addobbi ed accessori natalizi, alberi di natale e composizioni natalizie, presepi ed articoli da presepe, costumi natalizi, giocattoli artigianali, confezioni natalizie e prodotti alimentari della tradizione natalizia. Nel fine settimana successivo si replicherà con altre novità. Gli allestimenti della manifestazione saranno montati il più tardi possibile (solo sabato sera) per limitare i disagi a traffico e parcheggi. La Festa del Babbo Natale bovesano nasce da una collaborazione tra commercianti, artigiani, Comune e Pro Loco, con il contributo degli sponsor, degli stessi commercianti e artigiani e della Cassa Rurale e Artigiana di Boves. Un lavoro di squadra già sperimentato nelle precedenti edizioni, con qualche novità. Il programma è stato messo a punto dall’associazione “La Sporta” che si è occupata anche dell’allestimento e degli addobbi natalizi, a cominciare dal grande albero di Natale di piazza Italia illuminato come il campanile e la chiesa parrocchiale fino alle decine di alberelli luminosi disposti in tutto il centro cittadino e nei punti di accesso al paese. La manifestazione ha scelto una nuova logistica più pratica per chi deciderà di approfittare di tutte le proposte ed ha concentrato nella stessa zona le iniziative dedicate ai bambini, con le renne vere, la carrozza trainata dal cavallo, gli elfi, il bosco incantato e la possibilità di conoscere di persona Babbo Natale e di consegnarli direttamente la letterina per i regali desiderati.  Per i grandi arriva quest’anno la novità della raccolta punti “La Sporta ti premia” già iniziata il 1° dicembre e che proseguirà fino al 7 gennaio 2018 con “4.000 buoni motivi per fare la spesa Boves”. Ogni 5 euro spesi presso i negozi associati a “La Sporta” si riceverà 1 bollino. Completata la tessera (50 bollini) e compilata, bisognerà imbucarla nei negozi aderenti entro il 7 gennaio per partecipare all’estrazione di un monte premi di 4 mila euro ripartito in più buoni. I buoni saranno spendibili sempre nei negozi aderenti entro il 31 marzo 2018. L’estrazione è prevista per il 13 gennaio alle 21 all’auditorium Borelli. Domenica 10 è inoltre in programma la XV edizione della corsa podistica non competitiva “Natale di Solidarietà” promossa dall’Asd Boves Run, con ricavato a favore dell’Ail – sezione Paolo Rubino di Cuneo.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.