La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 22 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Oreste Massimino riconfermato presidente nazionale della Federazione Avicola

La Guida - Oreste Massimino riconfermato presidente nazionale della Federazione Avicola

Cuneo – Martedì 21 novembre, presso la sede nazionale di Confagricoltura a Roma, Oreste Massimino è stato riconfermato per la terza volta presidente della Federazione Nazionale Avicola di Confagricoltura. Resterà in carica per il prossimo triennio. Per l’attuale presidente della sezione avicola di Confagricoltura Cuneo e di Confagricoltura Piemonte, prosegue così il percorso a tutela delle realtà italiane del settore intrapreso nel 2013, anno della sua prima elezione al vertice nazionale. “Ringrazio tutti coloro che mi hanno riconfermato la fiducia, a cominciare dal presidente nazionale di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti – ha dichiarato Oreste Massimino -. Sono personalmente molto onorato di poter continuare a rappresentare gli interessi degli imprenditori avicoli di tutta Italia e, allo stesso tempo, ritengo questa mia nomina un importante riconoscimento del lavoro svolto sul territorio da parte della Confagricoltura di Cuneo e del Piemonte. Continuerò a lavorare con impegno e responsabilità per tutelare gli interessi di quanti operano in questo settore, ricercando preziose sinergie con tutti gli attori del comparto in un momento non facile, ma allo stesso tempo ricco di nuove importanti sfide”.“A nome di tutta l’organizzazione provinciale le più sentite congratulazioni al presidente Massimino per il riconoscimento ottenuto – hanno sottolineato Enrico Allasia e Roberto Abellonio, presidente e direttore di Confagricoltura Cuneo –; ha dimostrato di saper ricoprire questo incarico con elevata serietà e adeguata competenza. Questa nomina è importante anche per tutta l’agricoltura cuneese, che potrà continuare a contare su un suo rappresentate autorevole nelle sedi nazionali”.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.