La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 22 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Trasferta in Sardegna per il Cuneo

Dopo la sconfitta contro il Livorno la squadra cerca il riscatto sul campo dell'Olbia

La Guida - Trasferta in Sardegna per il Cuneo

Cuneo – In cerca di riscatto dopo la sconfitta contro il Livorno, il Cuneo è atteso domenica 22 ottobre dalla trasferta in Sardegna sul campo dell’Olbia, una delle sorprese più interessanti di questa prima parte di campionato. La squadra sarda allenata da Bernardo Mereu è al quarto posto in classifica, con 8 punti in più rispetto ai cuneesi, ed è reduce dalla vittoria in trasferta ad Arezzo per 1 a 0 con gol di Ogunseye, 22 anni, attaccante scuola Inter. Il bomber della squadra è il cagliaritano Ragatzu, 26 anni, capocannoniere del campionato con 5 reti, con alle spalle anche 32 presenze e 4 gol in Serie A con il Cagliari e presenze in serie B nella Pro Vercelli, nel Gubbio e nel Lanciano. Il capitano della squadra è Francesco Pisano, 31 anni, terzino di lungo corso, per ben 11 stagioni (con 229 presenze in Serie A) nel Cagliari, prima di due rapide esperienze in Inghilterra nel Bolton e all’Avellino. Nella sua carriera anche 12 presenze nella nazionale Under 21. Numerosi i giocatori in rosa provenienti o in prestito dal Cagliari, a testimonianza dello stretto rapporto di collaborazione avviato dalle due società sarde.Dopo la trasferta in Sardegna (la partenza per Olbia è prevista sabato 21), il Cuneo osserverà il suo turno di riposo per poi tornare in campo domenica 5 novembre, sul campo di casa, contro l’altra squadra sarda presente nel girone, l’Arzachena.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.