La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 10 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Melodie rinascimentali in grotta

Il 21 ottobre alle grotte di Bossea serata promossa dal Conservatorio Ghedini di Cuneo

La Guida - Melodie rinascimentali in grotta

Frabosa Soprana – Serata d’eccezione, quella promossa sabato 21 ottobre dal Conservatorio Ghedini di Cuneo alle Grotte di Bossea. Alle 21, nella suggestiva cornice degli anfratti carsici monregalesi, tra i più rinomati d’Italia, si esibirà il Brass Ensemble, una formazione di quattordici ottoni diretti dal maestro Saverio Vizziello, provenienti dal Conservatorio statale di musica “Egidio Romualdo Duni” di Matera. In programma musiche del Rinascimento, con pagine, tra gli altri, di Giovanni Gabrieli, Tylman Susato, Henry Purcell, William Byrd. L’iniziativa si colloca nell’ambito di un progetto di ampio respiro promosso dai Conservatori di Cuneo e di Matera, che vedrà protagonisti di eventi musicali nelle rispettive città di appartenenza giovani musicisti delle due istituzioni. Cuneo, candidata a Capitale Italiana della Cultura per il 2020, dialogherà così con Matera, Capitale Europea della Cultura per il 2019. La serata, realizzata con la collaborazione dei Comuni di
Mondovì e di Frabosa Soprana, sotto l’egida del Parco Alpi Marittime, del Parco della Murgia e della Fondazione Matera-Basilicata 2019, si aprirà alle 20 con l’accesso del pubblico alle Grotte; seguiranno alle 21 il concerto e, al termine, una visita guidata al sito carsico organizzata dalle associazioni Alto Corsaglia, “E Kye” Fontane e dal progetto “Caves, le grotte turistiche del Piemonte”.Il biglietto, acquistabile all’ingresso, costa 9 euro (6 per i bambini dai 3 ai 10 anni).

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.