La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 16 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Al Paschiero la sfida tra il Cuneo e la “corazzata” Livorno

Domenica 15 ottobre numerosi i motivi di interesse per seguire il match tanto atteso

La Guida - Al Paschiero la sfida tra il Cuneo e la “corazzata” Livorno

Cuneo – Domenica 15 ottobre saranno tanti i motivi di interesse della sfida tra il Livorno, una delle grandi favorite nella corsa alla promozione e il Cuneo, che invece ha l’obiettivo di conquistare la salvezza. A iniziare dalla giornata particolare dell’attaccante del Cuneo, Dell’Agnello, livornese doc, arrivato in estate a Cuneo in prestito proprio dal Livorno per cercare di ritrovare quella continuità frenata in passato dai troppi infortuni. Sull’altro fronte, invece, sarà un ritorno per l’allenatore torinese Andrea Sottil, ex difensore di Atalanta e Udinese, passato senza fortuna sulla panchina del Cuneo nella stagione 2013-2014 in Lega Pro, prima di essere esonerato a metà campionato. Nelle stagioni successive per lui esperienze alla guida della Paganese e del Siracusa (dove ha vinto la Serie D e raggiunto i playoff in C) prima di approdare l’estate scorsa al Livorno.Tanti i giocatori di valore nella rosa della squadra toscana, abituata a categorie superiori (nel 2007 era in Europa League e nel 2013-2014 ancora in Serie A) e reduce dal pareggio contro l’Arezzo: dai giovani attaccanti Ponce e Murilo al capitano Luci, dal portiere Mazzoni agli esperti Vantaggiato, Valiani e Maiorino.Al Paschiero sono attesi numerosi tifosi della squadra toscana. La partita, con inizio alle 14.30, sarà arbitrata da Camplone di Pescara. L’ultimo Cuneo-Livorno risale al 1992, in Serie D: finì 1-1 con reti di Cuc e Daidola. Nei 6 precedenti il Cuneo non ha mai vinto: due vittorie del Livorno e quattro pareggi.Nell’anticipo disputato venerdì sera, la capolista Siena ha superato 1 a 0 la Pro Piacenza con un gol al 91′.9ª giornata: Arezzo-Olbia, Arzachena-Alessandria, Cuneo-Livorno, Giana Erminio-Carrarese, Piacenza-Viterbese, Pisa-Gavorrano, Pistoiese-Lucchese, Prato-Monza, Robur Siena-Pro Piacenza 1-0. Classifica: Siena 21, Livorno 17, Pisa, Viterbese 15, Olbia 14, Piacenza 13, Monza, Arzachena, Carrarese 12, Lucchese 11, Arezzo 10, Cuneo, Pistoiese 9, Giana Erminio 8, Alessandria 7, Pro Piacenza 6, Pontedera, Prato 5, Gavorrano 0.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.