La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 17 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dipendenti comunali, numero in calo, cresce l’età media

La Guida - Dipendenti comunali, numero in calo, cresce l’età media

Cuneo – Sempre di meno e con un’età media sempre più elevata. È la fotografia dell’organico del personale del Comune scattata nel Dup, il documento unico di programmazione, approvato lunedì sera in consiglio comunale. Al 31 luglio 2017, i dipendenti comunali erano 343, di cui 66 part time, a fronte di una dotazione organica che ne prevederebbe a pieno regime oltre 400. Un anno prima, nel luglio 2016 erano 354 e rispetto al 2010 la “dieta” dimagrante dell’organico comunale, imposta dai vincoli di finanza pubblica, è stata del 13,2%.Il calo non sembra destinato ad arrestarsi, se si conta che nel corso del 2017 hanno lasciato il Comune, per mobilità verso altri enti, dimissioni volontarie e pensione, 5 dipendenti e 1 dirigente, ai quali si dovrebbero aggiungere almeno altri 11 dipendenti entro la fine dell’anno. A fronte di queste uscite, nel corso del 2017 sono state assunte 3 persone, tutte per mobilità da altri enti, a cui si aggiungono 4 agenti di Polizia municipale la cui assunzione dovrebbe avvenire proprio nelle prossime settimane, e almeno altre due persone nel settore ragioneria. Tra i dipendenti, 8 sono dirigenti, 8 funzionari di categoria D3, 38 D1 (direttivi), 156 istruttori C, 31 collaboratori B3, 75 esecutori B1, 26 operatori A, oltre al segretario generale. Cresce l’età media A causa del mancato turn over, l’età media del personale del Comune continua ad aumentare ed è arrivata a 50,76 anni. A mancare, negli uffici comunali, sono i giovani, basti pensare che appena il 3,22% (8 donne e 3 uomini) dei dipendenti ha meno di 35 anni, mentre il 28% (97 persone) ha più di 55 anni e di questi 36 dipendenti hanno più di 59 anni. La fascia di età più rappresentata è quella tra i 45 e i 54 anni (33,92% del totale).“In cinque anni, la composizione per età del personale del Comune si è trasformata in modo significativo (e preoccupante) – si legge nella relazione del Dup – con un progressivo invecchiamento dei dipendenti per effetto del blocco al turnover, che preclude l’ingresso di personale giovane e del rallentamento delle dinamiche in uscita”. Il servizio completo su La Guida di giovedì 28 settembre

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.