La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Assegnati i premi del Master del fitwalking delle frazioni

La Guida - Assegnati i premi del Master del fitwalking delle frazioni

Cuneo – È come sempre la padrona di casa, in questo caso Madonna dell’Olmo, a trionfare nel “Fitwalking per le frazioni”, ma la vera regina della manifestazione è Spinetta, che si aggiudica il premio “Master” finale, con il maggior numero di iscritti nelle 5 edizioni.Si sono tenute martedì sera nel Salone d’Onore del Comune di Cuneo le premiazioni, le ultime di questa tornata, del “Fitwalking per le frazioni”, alla presenza degli sponsor e delle associazioni che in questi anni hanno sostenuto il progetto, ideato dall’Asd Stella Polare: Comune di Cuneo, La Guida, Banca Alpi Marittime, Map Italia di Saluzzo.La 5ª ed ultima edizione della manifestazione, che si è tenuta domenica 21 maggio a Madonna dell’Omo, ha fatto registrare il record assoluto di iscritti di tutte e 5 le edizioni, sfondando il tetto dei 2.000, con un totale di 2.180 partecipanti. Di questi 2.064 appartenenti a gruppi frazionali e 116 liberi. Naturalmente invariata la formula della manifestazione, ormai più che collaudata e pensata ad hoc proprio per ridistribuire sul territorio le risorse del territorio stesso, facendo tornare alle frazioni il ricavato della quota di partecipazione: dei 7 € di iscrizione a persona il regolamento prevede che 5 vadano a costituire il montepremi del contributo annuale da suddividersi tra le frazioni partecipanti, in base al numero di iscritti, mentre i restanti 2 € vengono destinati al Master Finale.In soldoni, i 10.900 € incassati a Madonna dell’Olmo sono stati divisi tra le 13 frazioni concorrenti, in base al numero di partecipanti che ogni frazione ha racimolato. La 5ª edizione ha visto salire sul gradino più alto del podio, al 1° posto per numero di partecipanti con 400 iscritti, proprio la padrona di casa Madonna dell’Olmo che ha incassato 2.112 €. A seguire Roata Canale, seconda con 250 iscritti e 1.320 € di contributo ricevuto, e Spinetta con 200 partecipanti e 1.056 €.Poi, le tanto attese premiazioni finali, con l’assegnazione del contributo “Master”, una specie di “superpremio” finale per coloro che hanno dimostrato più costanza, facendo registrare il maggior numero di iscritti totale, nelle 5 edizioni. Anche il premio “Master”, che ammontava a 17.378 €, è stato distribuito in base alla classifica di partecipanti, calcolata ovviamente sulle 5 edizioni. Al 1° posto, reginetta assoluta del “Fitwalking per le frazioni”, Spinetta, con un totale di 1.275 iscritti, che ha ricevuto 2.757 € di premio. Seconda San Rocco Castagnaretta con 855 iscritti e 1.991 € di contributo, terza Roata Canale, con 784 iscritti e 1.796 €. A scendere tutte le altre.Edizione 20171. Madonna dell’Olmo: 400 iscritti, 2.112 euro.2. Roata Canale: 250 iscritti-1.320 euro. 3. Spinetta: 200 iscritti-1.056 euro.4. San Rocco Castagnaretta:195 iscritti-1.030 euro.5. Roata Rossi: 189 iscritti-998 euro.6. San Benigno: 170 iscritti-898 euro.7. San Pietro del Gallo: 150 iscritti-792 euro.8. Ronchi: 125 iscritti-660 euro.9. Tetti Pesio: 110 iscritti-581 euro.10. Bombonina: 95 iscritti-502 euro.11. Passatore: 80 iscritti-423 euro.12. Borgo San Giuseppe: 50 iscritti-264 euro.13. Madonna delle Grazie: 50 iscritti-264 euro.Iscritti non di gruppi frazionali: 116 iscritti.Totale iscritti: 2.064.Contributi distribuiti: 10.900 euro.Master finale1. Spinetta: 1.275 iscritti, 2.757 euro.2. San Rocco Castagnaretta: 855-1.991 euro.3. Roata Canale: 784-1.796.4. Roata Rossi: 738-1.653.5. San Benigno: 700-1.530.5. San Pietro del Gallo: 700 -1.530.6. Madonna dell’Olmo: 601-1.267.7. Madonna delle Grazie: 450-994.8. Bombonina: 415-903.9. Passatore: 398-845.10. Tetti Pesio: 391-807.11. Ronchi: 366-742.12. Borgo San Giuseppe: 262-563.Totale iscritti: 7.935.Contributi distribuiti: 17.378 euro.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.