La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il ritorno a Saluzzo dei gemelli “Soler”

La Guida - Il ritorno a Saluzzo dei gemelli “Soler”

Saluzzo – Quarantacinque anni, gemelli di padre italiano e di madre birmana, parlano sette lingue e in Oriente sono delle autentiche stars, corteggiate sia dal grande che dal piccolo schermo, protagonisti di un videogioco e di un fumetto, nonché testimonial di noti brand. La loro musica è conosciuta ed amata in Cina come in Giappone, paesi nei quali hanno scalato le vette delle classifiche discografiche, vinto riconoscimenti prestigiosi e partecipato ad eventi musicali di respiro internazionale, tanto che nel 2003 è stato chiesto loro di comporre ed eseguire l’inno ufficiale delle Olimpiadi Asiatiche. Parliamo dei “Soler”, il duo rock formato dai fratelli Dino e Julio Acconci che sabato 23 settembre, alle 21, sarà ospite della Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo per un concerto voluto dall’azienda saluzzese Forgia Serramenti Snc, che festeggerà così i suoi primi vent’anni di attività. Una presenza non casuale quella dei Soler nella capitale del Marchesato, luogo da cui è decollata la loro carriera, proprio due decenni fa. Autori di musica e testi delle proprie canzoni, i gemelli Acconci nascono a Macao nel 1972. Trasferitisi in Italia, a Firenze, nei primi anni Novanta, nel 1996 approdano a Saluzzo a seguito dell’arrangiatore e fonico Enrico Sabena, dopo aver firmato un contratto con la Emi che prevedeva l’uscita di un singolo in italiano destinato al Festival di Sanremo e di un album in inglese. Un improvviso cambio di dirigenza ai vertici della casa discografica li costringe, però, ad archiviare il progetto e a cercare fortuna altrove. Nel 1999 sono ad un passo da un contratto con la Virgin grazie ad una tournée a Londra e in California e nel 2001 diventano la band ufficiale della Carlsberg, che li rende protagonisti di un tour nel Sud della Cina. Per Dino e Julio il salto in Oriente coincide con il definitivo decollo della loro carriera musicale, che vanta già una decina di album pubblicati.L’ingresso al concerto è libero, con prenotazione obbligatoria al numero 0175/249484.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.