La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 14 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cristian Carli si aggiudica l’International Country 2017

La Guida - Cristian Carli si aggiudica l’International Country 2017

Cuneo – Cristian Carli, 21enne emiliano portacolori del Tennis Club Albinea, è il vincitore dell’International Country Club Gino S.P.A., torneo ITF da 15mila dollari ospitato dal 20 al 27 agosto sui campi di viale Angeli 77 a Cuneo. La finalissima contro Andrea Basso, 23enne ligure del Tennis Club Genova, si è disputata domenica davanti a un folto e partecipe pubblico, che si è goduto fino all’ultima pallina gialla una sfida conclusasi al terzo set. A rompere gli indugi trovando il primo break è Basso, testa di serie numero 1 del torneo e numero 456 della classifica mondiale: 3-1 e servizio in mano. Sul 5-2 il mancino genovese, grazie a una battuta efficace, si è aggiudicato il secondo break, vincendo il primo set con il punteggio di 6-2. Equilibrio fino al 3-3 nella seconda partita: Basso, vincitore di tre titoli futures in carriera, rispetta il turno di servizio e si porta sul 4-3, facendosi però annullare ben tre break point dall’avversario, capace di inanellare soluzioni efficaci e spettacolari. Un match-point per Basso sul 5-4, fallito con una riposta di dritto fuori misura, poi break di Carli e controbreak del genovese che porta il secondo set al tie break. Un gioco aggressivo e intraprendente ha permesso a Carli, numero 684 al mondo, di aggiudicarsi per 7-6 (7-5) il secondo set dopo un’ora di gioco. La partita decisiva inizia con una palla break annullata da Carli, bravo a portarsi sul 4-3, ma non per sfruttare a sua volta due palle break. Grande equlibrio fino al dodicesimo gioco ed ecco di nuovo il tie break a dirimere la situazione di parità: minibreak di Basso (1-0), pronta risposta di Carli (1-1), sul 4-4 il guizzo decisivo del cesenate, bravo ad aggiudicarsi la prima finale futures della carriera con il 7-4 finale dopo 2 ore e 36 minuti di battaglia sportiva.In semifinale Cristian Carli si era imposto sul russo Alexander Zhurbin (4-6, 7-5, ritiro sul 5-1), mentre Andrea Basso aveva vinto la sfida contro il fiorentino Adelchi Virgili (2-6, 6-4, 7-5). Nel doppio si sono imposti il toscano Davide Della Tommasina e il novarese Giovanni Fonio, che in finale hanno piegato Federico Maccari e Francesco Moncagatto con il punteggio di 6-4, 2-6, 12-10. Ottimo il bilancio della manifestazione, come sottolinea il presidente del circolo Fabrizio Drago: "Abbiamo voluto scommettere su questi due eventi dando vita ad una sorta di piccolo slam con il femminile seguito dal maschile e la risposta è stata molto positiva, sia per il livello tecnico, sia per per l’interesse dimostrato dal pubblico. Ringraziamo i tanti volontari, gli sponsor, primo fra tutti Gino S.p.A. Nel 2018 riproporremo l’appuntamento". Ottima, come sempre, la direzione di torneo da parte del maestro Paolo Ponzio e la gestione arbitrale dell’evento da parte di Pasquale Pantaleo.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.