La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 16 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Settanta giovani cuneesi sul cammino di Santiago de Compostela

La Guida - Settanta giovani cuneesi sul cammino di Santiago de Compostela

Cuneo – Sono settanta i giovani cuneesi e monregalesi che oggi, giovedì 3 agosto, iniziano il cammino di Santiago accompagnati da don Carlo Occelli e don Federico Suria – detto Pucci – per seguire le orme dell’Apostolo Giacomo. Dopo due giorni di viaggio, iniziano il cammino che in sette giorni li porterà da Muxia a Santiago de Compostela per un totale di 150 km. Non percorrono il cammino francese, quello che da Saint-Jean-Pied-de-Port attraversa tutto il nord della Spagna e arriva nella città del santo, ma questa volta la partenza è fissata alla fine del corno della Galizia, all’estremo nord-ovest della Spagna. Sono partiti da Muxia, un inizio di cammino che ha un grande significato simbolico per la tradizione cristiana, perché si racconta che Maria arrivò a Muxia su una nave di pietra per incoraggiare l’Apostolo Giacomo a compiere la sua predicazione nel nord-est della penisola iberica. Le tappe sono: Muxia-Finisterra (30,5 km in 8 ore), Finisterra-Carnota (23 km in 8 ore), Carnota-Serres (25 km in 6 ore), Serres-Serra de Outes (23 km in 6 ore), Serra de Outes-Noia (12 km in 3 ore), Noia-Brion (20 km in 6 ore) e Brion-Santiago de Compostela (18 km in 6 ore).Ogni partecipante ha con sé un libretto con alcune idee su cui riflettere durate il cammino. Nella prima pagina, citando le parole di Helder Camara, si legge: “C’è cammino e cammino: partire è mettersi in marcia e aiutare gli altri a cominciare la stessa marcia per costruire un mondo più giusto e umano”.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.