La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 20 aprile 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cani in montagna, più sentieri nel Parco Alpi Marittime

La Guida - Cani in montagna, più sentieri nel Parco Alpi Marittime

Valdieri – Una notizia attesa per chi ama la montagna e non rinuncia alla compagnia degli amici a quattro zampe: da sabato 1° luglio si può andare senza problemi in montagna con i cani, nelle aree protette del Parco Alpi Marittime e del  Marguareis. Obbligatorio e irrinunciabile, come sempre, l’uso del guinzaglio, per non creare problemi alle persone o agli altri animali, come pure viene ribadito l’obbligo di non allontanarsi dai sentieri, per evitare la fauna selvatica.Dopo il confronto con amministrazioni locali e associazioni, il consiglio dell’ente di gestione delle Aree protette delle Alpi Marittime ha definito le nuove regole per la circolazione dei cani. Prima nel Parco delle Alpi Marittime si poteva percorrere un numero molto ristretto di itinerari, mentre nel Parco del Marguareis non c’erano limitazioni. Ora che le due aree protette sono unite, con l’esigenza di una regolamentazione omogenea, si è giunti a definire più percorsi nel Parco delle Alpi Marittime, accanto a una rete meno fitta nel Parco del Marguareis. Tutte le indicazioni saranno disponibili nelle aree, dai prossimi giorni; da venerdì 30, invece, sul sito www.parcoalpimarittime.it. La richiesta di molti visitatori viene quindi accolta: da una parte si fa affidamento a educazione e buon senso delle persone, dall’altra massimo rigore da parte dei guardaparco e multe che da 40 passano a 100 euro, per chi non rispetta le regole del Parco. cani_elenco_sentieri_pnam (pdf – 26,26 kB) cani_elenco_sentieri_pnm (pdf – 57,58 kB)

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.