La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 21 aprile 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Confindustria Cuneo, Alberto Biraghi nuovo presidente del Comitato provinciale piccola industria

La Guida - Confindustria Cuneo, Alberto Biraghi nuovo presidente del Comitato provinciale piccola industria

Alberto Biraghi, 47 anni, amministratore delegato della Valgrana spa di Scarnafigi e membro della giunta nazionale di Assolatte è il nuovo presidente del Comitato provinciale piccola industria di Confindustria Cuneo per il triennio 2017/2020. L’elezione è avvenuta lunedì 26 giugno presso la sede dell’associazione degli industriali cuneesi nel corso della prima riunione di insediamento del neo costituito Comitato Provinciale, che ha così rinnovato tutti gli organi rappresentativi della Piccola Industria che conta circa 900 aziende e rappresenta quasi il 90% delle imprese associate a Confindustria Cuneo. Secondo lo statuto, il presidente del Comitato Provinciale Piccola Industria entra di diritto nel Consiglio direttivo di Confindustria Cuneo e assume la carica di vice presidente.Il nuovo Consiglio direttivo, pertanto, risulta così composto: Alberto Biraghi (Valgrana spa, Scarnafigi), presidente; Riccardo Preve (Preve Costruzioni spa, Roccavione), vice presidente; Giorgio Proglio (Zeta Bi srl, Roddi), vice presidente; compongono la squadra anche Marco Andreetti (Leonardo Travel Service snc, Saluzzo), Alessandro Bongiovanni (Gazzera Impianti srl, Trinità), Mariella Bono (Sild srl, Dronero), Mario Fiandino (Caseificio Fiandino srl, Villafalletto), Patrizia Olocco (Eurotec Società Consortile a rl, Savigliano), Veronica Petrelli (Tipolito Martini & C. snc, Borgo San Dalmazzo), Pietro Putetto (Carbonteam srl, Saluzzo), Paolo Spolaore (Consorzio Obiettivo Sociale, Alba).“Se c’è una maggioranza di cui si parla molto in Italia, ma per la quale si fa poco, questa è la maggioranza delle pmi – ha affermato il neo eletto presidente del Comitato Piccola Industria, Alberto Biraghi – che hanno il pregio di segnalare sempre, sulla base della loro vitalità, quella che sarà la società del futuro e come cambierà il tessuto sociale di un Paese. Ma non solo: esse ci forniscono soprattutto i segnali di quella che è e sarà la spinta dell’ondata di imprenditorialità di ogni territorio. La Piccola industria ha salde radici nel Cuneese, il cui tessuto imprenditoriale, in ogni categoria, è per la gran parte composto di piccole e medie realtà. Sono fiero di questo nuovo incarico che cercherò di svolgere coinvolgendo da subito tutto il direttivo nelle scelte che si andranno a compiere. L’attuale presidente di Confindustria Cuneo, Mauro Gola, è espressione di questo Movimento. Anche il presidente nazionale di Confindustria, Vincenzo Boccia, ricopriva il ruolo più alto, a livello nazionale, nel Comitato Piccola Industria. Un segnale del peso e della considerazione che ha, e che sempre deve avere, la Piccola industria ai livelli decisionali”.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.