La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 25 aprile 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il cadavere trovato a Farigliano è del giovane scomparso due mesi fa

La Guida - Il cadavere trovato a Farigliano è del giovane scomparso due mesi fa

Farigliano – Il corpo ritrovato nel pomeriggio di giovedì 20 aprile dai militari della Forestale di Ceva, sotto la parete rocciosa nei pressi dei Calanchi fariglianesi di località Cantonata è quello di Alain Chierotti, il 30enne scomparso da Magliano Alpi lo scorso 9 febbraio. Lo hanno confermato i Carabinieri di Fossano dopo le analisi per il riconoscimento del cadavere. Il corpo si trovata in avanzato stato di decomposizione e il riconoscimento è stato compiuto dai genitori. A segnalare il ritrovamento alcuni sportivi che stavano praticando rafting. Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Fossano e i Vigili del Fuoco. Chierotti era sparito dal 9 febbraio e venne ritrovata l’auto abbandonata vicino al fiume a Clavesana. Ora la salma è stata composta nell’obitorio dell’ospedale di Mondovì, a disposizione della magistratura che non ha ancora concesso il nullaosta per i funerali. 

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.