La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 23 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

È Fiera di primavera a Mondovì

La Guida - È Fiera di primavera a Mondovì

Mondovì – Nel Comune sabato 8 e domenica 9 aprile tira aria di primavera e sboccia la Fiera ad essa dedicata. Il consiglio è quello di attrezzarsi di buonumore, di un pizzico di curiosità e tanta voglia di spensieratezza. Il weekend frizzantino e colorato dalle mille proposte e sfaccettature promette fin da ora l’imbarazzo nella scelta delle attività da seguire. Breo e il suo centro storico ospiteranno le esposizioni tradizionali con le bancarelle del Gran Mercato di Primavera, le vetture nuove e usate, cicli e motocicli, macchine agricole, autocarri, attrezzi per il giardinaggio, moto e motori, tecnologie e prodotti per la casa, l’arredo, le energie rinnovabili e attività per il tempo libero, nonché prodotti tipici agricoli e artigianali. In viale Durando sarà riconfermato il settore specificatamente dedicato ai prodotti ed ai produttori agricoli del territorio. Questa sezione della Fiera sarà curata dalla Coldiretti – Fattoria Amica, dalla Confederazione italiana Agricoltori (Cia) e dalla Confagricoltura con la possibilità di acquistare prodotti a km O. Tale iniziativa è stata voluta fortemente dal Comune e dalle Associazioni di categoria al fine di promuovere e far conoscere sempre meglio le eccellenze alimentari del territorio. Il contesto espositivo, rappresentato dalle diverse aree fieristiche è arricchito da iniziative specifiche correlate. In Piazzale Unità d’Italia, a cura della cooperativa Colla Bauzano di Mondovì, sarà riproposta, a beneficio dei più piccoli l’allestimento della Fattoria didattica che offrirà la possibilità di conoscere da vicino gli animali della tradizione contadina. La novità di quest’anno: l’esposizione di rapaci con momenti dimostrativi e didattici a cura del falconiere Fabrizio Dematteis. Una Fiera a misura di bambino a cui si aggiunge “Bimbi in Fiera”, l’area gioco con i gonfiabili ad utilizzo gratuito in piazza Santa Maria Maggiore. Qui è stato previsto un punto di allattamento e cambio neonati coordinato da un’ostetrica, una psicomotricista, da psicologhe, da un’insegnante di yoga e da una nutrizionista. Nel centro storico bancarelle del commercio fisso e iniziative espositive e di animazione realizzate in collaborazione con l’Associazione “La Funicolare” (esposizione moto e auto d’epoca in piazza Cesare Battisti e San Pietro a cura del Circolo Langhe Auto Moto Storiche). Ad organizzare diverse attività di promozione a favore del commercio c’è anche la neonata Associazione “Mondovì +” che a partire da inizio di via Beccaria a fine piazza Ferreri propone la “strada degli artisti” (pittori e piccoli artigiani) dove si realizzano alcune opere dal vivo ed in collaborazione con Mondo Eventi dà il via venerdì 7 aprile, in piazza Roma al primo concerto serale con allestimento Street Food. Sabato 8 apertura stand Street food a pranzo con animazione al pomeriggio e alla sera concerto con musiche anni 80-90 mentre domenica alle 15.00 si ride con i comici di Zelig. “Mondovì +” insieme alla Iveco Garelli invitano a provare il volo in mongolfiera in totale sicurezza con il pilota John Aimo. In via Marconi il rombo dei bolidi si veste a “stelle e strisce” con l’esposizione di autovetture “Motori americani” a cura dell’associazione “Foam” e per chiudere in bellezza, spazio alle mitiche “Lambrette” del Moto Club Lambretta Piemonte Valle d’Aosta in collaborazione con La Funicolare e con Trial e Bike trial area dimostrativa.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.