La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 26 settembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Sebastiano Teresio Sordo diventa Cavaliere

La Guida - Sebastiano Teresio Sordo diventa Cavaliere

Mondovì – Il professor monregalese Sebastiano Teresio Sordo, già responsabile della sede del Politecnico di Torino a Mondovì e membro onorario dell’associazione Giovani ingegneri di Cuneo, è stato insignito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri della onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”.  Nato a Mondovì l’11 marzo del 1943, Sebastiano Teresio Sordo si è laureato a Torino in Ingegneria civile e da allora ha diviso la sua attività professionale tra la facoltà del Politecnico di Torino e quella di Ingegneria dell’Università di Reggio Calabria. Dal 1990 fino alla fine del 1998 è stato responsabile della sede decentrata di Mondovì del Politecnico di Torino. Autore di tantissime pubblicazioni e testi nell’ambito di dell’idrologia, dell’idraulica, della meccanica dei fluidi.Sebastiano Teresio Sordo ha ricoperto nella sua lunga carriera cariche importanti di responsabilità in molteplici ambiti, dal mondo universitario, a quello della ricerca, fino ad enti ed istituzioni bancarie e ha assunto molteplici impegni per la comunità locale. Chi ha lavorato con lui e ha avuto la fortuna di incontrarlo nel proprio percorso ha avuto accanto una persona di grande competenza e vitalità. 

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.