La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 21 maggio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Borgo riprende la pulizia meccanizzata delle strade

La Guida - A Borgo riprende la pulizia meccanizzata delle strade

Borgo San Dalmazzo – A partire dal 15 marzo riacquista efficacia il divieto di sosta associato alle operazioni di pulizia meccanizzata e di lavaggio delle strade e delle piazze di Borgo San Dalmazzo, sospeso come di consueto durante il periodo invernale. Il provvedimento reintroduce l’obbligo di lasciare sgombri i percorsi di volta in volta effettuati dagli operatori del servizio di nettezza urbana, così come chiaramente indicati dall’apposita segnaletica stradale che specifica giorni ed orari di pulizia di ogni singola via. Per i trasgressori sono previste, oltre alla sanzione stabilita dal Codice della Strada, anche le spese relative alla rimozione dei veicoli mediante carro attrezzi. E’ attivo il servizio telematico di allerta rivolto agli automobilisti che desiderano essere preventivamente informati del divieto di sosta relativo al lavaggio delle strade vigente, giorno per giorno, sulle vie del territorio di Borgo San Dalmazzo. Alla pagina http://borgosandalmazzo.comunalert.it/ è possibile registrarsi fornendo un numero di telefono cellulare o un indirizzo di posta elettronica per ricevere gratuitamente i messaggi di preavviso ed evitare così di incorrere nelle sanzioni.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.