La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tenta di far “sparire” l’auto gettandola in una scarpata in Valle Stura

La Guida - Tenta di far “sparire” l’auto gettandola in una scarpata in Valle Stura

Demonte – Voleva disfarsi della propria auto, perchè era da tempo sottoposta a fermo amministrativo e ormai stava diventando un problema da risolvere ad ogni costo per lui, a cui era anche già stata revocata la patente per altre violazioni al codice della strada. Per questo un pregiudicato 32enne di Alba ha deciso di far “sparire” la sua auto in Valle Stura, nella zona vicino a Demonte, fermandosi sul ciglio di una scarpata e tentando poi di far scivolare la vettura lungo il pendio. I suoi movimenti hanno però attirato l’attenzione di alcune persone in transito che hanno subito avvertito i carabinieri chiamando il 112. Poco dopo, sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Demonte che hanno individuato l’uomo e recuperato l’auto, che era rimasta incastrata tra alcuni alberi, rimanendo in bilico.Il giovane albese aveva staccato le targhe e rimosso alcune parti della carrozzeria dove sono impressi numero di telaio ed altri dati identificativi del veicolo, nel maldestro tentativo di rendere impossibile risalire alla sua identificazione, essendone il proprietario, e con la probabile intenzione di denunciare il furto dell’auto. Per questi reati il pregiudicato è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della repubblica di Cuneo per i reati di guida senza patente e per soppressione, distruzione ed occultamento di atti veri, avendo rimosso targhe e numero di telaio dal veicolo. Al vaglio dei carabinieri di Demonte anche eventuali violazioni alle norme di tutela ambientale, sia di natura penale che amministrativa.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.