La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

10 automobilisti denunciati e 6 auto sequestrate nella notte di venerdì 10 marzo

La Guida - 10 automobilisti denunciati e 6 auto sequestrate nella notte di venerdì 10 marzo

Cuneo – Tra venerdì 10 e sabato 11 marzo, i carabinieri hanno eseguito una serie di fitti controlli in provincia di Cuneo, sulle principali arterie stradali e nei pressi di locali notturni, per prevenire e contrastare l’abuso di alcool e l’uso di droghe alla guida. L’operazione, conclusasi questa mattina, ha portato alla denuncia all’Autorità Giudiziaria di 10 automobilisti, 8 per il reato di guida in stato d’ebbrezza alcolica (2 a Cuneo, 2 a Savigliano, 2 a Bra, 1 ad Alba e 1 a Mondovì) e 2 per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti (a Cuneo e Alba), inoltre 6 auto sono state sequestrate a Cuneo e Borgo San Dalmazzo perché circolavano senza la copertura assicurativa obbligatoria (a carico dei proprietari anche una sanzione di 750 euro). Sono stati complessivamente sottoposti al test degli etilometri 76 automobilisti mentre altri 2 sono stati accompagnati in ospedale per le analisi chimiche circa l’eventuale assunzione di droghe prima di porsi alla guida.Tra i casi riscontrati, a Savigliano, nella notte, una donna 40enne del luogo alla guida del suo Suv ha perso il controllo urtando alcune auto in sosta in centro città. I carabinieri hanno poi verificato che aveva un tasso di alcolemia quasi cinque volte oltre i limiti. Per lei denuncia, ritiro patente e sequestro del fuoristrada. A Cuneo un operaio 40enne cuneese è finito fuori strada, lungo la strada che conduce a Tarantasca, ed è poi risultato che aveva assunto droga, in particolare cannabinoidi, prima di mettersi alla guida della sua auto. A suo carico ritiro patente, denuncia e sequestro del mezzo.Analoghi controlli su strada saranno eseguiti dai carabinieri a livello provinciale per tutta la durata di questo weekend, in particolare le notti tra sabato e domenica e domenica e lunedì nei luoghi maggiormente frequentati della movida. 

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.